Planetario di Milano : tutti gli appuntamenti di Gennaio

by -
planetario milano
AGENDA EVENTI MILANO

e-ticketing Milano
PLANETARIO DI MILANO : tutti gli appuntamenti di Gennaio

Il Civico Planetario “Ulrico Hoepli” meglio conosciuto come Planetario di Milano, è stato donato nel 1929 alla città di Milano dall’editore omonimo.

Inaugurato nel 1930, svolge da allora un’attività importante nel campo didattico e divulgativo dell’astronomia e delle scienze inerenti, ospitando circa 120.000 visitatori l’anno.

È tuttora il maggior Planetario italiano, con la sua cupola di 19,6 metri di diametro e una capienza di oltre 300 posti. La macchina “planetario” serve a riprodurre l’aspetto del cielo stellato e i suoi movimenti; quella in uso attualmente, installata nel 1968, è della casa tedesca Zeiss.

Il planetario è un proiettore che riproduce l’aspetto del cielo stellato osservabile da qualunque zona della Terra nel passato, nel presente e nel futuro. Lo strumento planetario è collocato al centro di una sala sormontata da una cupola emisferica che funge da schermo di proiezione. Un sistema multimediale consente di mostrare immagini, filmati e animazioni grafiche.

planetario di milano

Martedì 10 gennaio parte invece il ciclo speciale “100 anni di relatività in tre puntate“, per conoscere tutto quello che avreste voluto sapere sulla teoria di Einstein, ma non hai mai osato chiedere (gli altri incontri saranno giovedì 19 gennaio e giovedì 2 febbraio, sempre alle ore 21). Durante questo primo appuntamento Marco Potenza racconterà al pubblico “La bizzarra fisica alle velocità estreme”, mentre il 19 gennaio si farà il punto su “La gravità secondo Einstein e la nuova visione dell’universo”.

planetario

Giovedì 12 gennaio alle ore 21 il Planetario ospiterà Lorenzo Comolli  che racconterà i timelapse del cielo notturno. Sabato 14 gennaio protagonisti invece i bambini dai 6 anni in su che potranno assistere allo spettacolo teatrale “Stelle in fuga” (ore 15 e 16.30). Domenica 15 gennaio, invece, spazio alla Luna, della quale Andrea Bernardinello traccerà un piccolo identikit (ore 15 e 16.30).

Martedì 17 gennaio ospite del Planetario di Milano ci sarà Davide Cenadelli dell’Osservatorio Astronomico della Valle d’Aosta che parlerà del progetto SETI e della ricerca di vita intelligente nell’Universo (ore 21). Venerdì 20 gennaio appuntamento in musica con il Dagmer’s Collective che si esibirà in “Stelle e musica: dalle nebulose alle supernove” (ore 21.00). I bambini tornano protagonisti sabato 21 gennaio, alle 15 e alle 16.30, con “Una casa nello spazio“, dai 6 anni in su. Infine domenica 22 gennaio, Gianluca Ranzini terrà la conferenza dal titolo “Un universo… galattico” (ore 15 e 16.30).

L’ultima settimana di gennaio si apre martedì 24 con “Miti orientali e Capodanno cinese: l’anno del gallo“, a cura di Chiara Pasqualini (ore 21). Giovedì 26 gennaio Lorenzo Caccianiga dell’Università degli Studi di Milano racconterà al pubblico viaggi estremi di scienziati senza paura (ore 21), mentre domenica 29 gennaio Andrea Bernardinello approfondirà i segreti della volta celeste nella conferenza “Cosa c’è nel cielo stanotte?” (ore 15 e 16.30). Sabato 28 gennaio nuovo appuntamento per bambini dai 7 anni in su “La casa di Messer Sole: alla scoperta dei suoi amici” (ore 15 e 16.30). Infine martedì 31 gennaio, alle ore 21, Luca Perri svelerà alcune “Balle spaziali: cosa sappiamo dello spazio ma non dovremo sapere

Iscriviti alla Newsletter Eventi


11clubroom