pista di pattinaggioduomo
AGENDA EVENTI MILANO


Mostre, piste di pattinaggio, musica, gare benefiche, mercatini:
ecco cosa offre Milano a cittadini e turisti durante le festività.

LE MOSTRE:

Fitto il calendario di eventi culturali che, il 24 e 25 dicembre, non chiudono. In primis le mostre. Tra le altre, la monografica a Palazzo Reale su Alfons Mucha, protagonista dell’Art Nouveau, aperta giovedì (9.30-14.30) e venerdì (14.30-18.30). Nei giorni di festa si potranno visitare anche la mostra «Giotto, l’Italia» (sempre a Palazzo Reale): la vigilia 9.30-14.30, a Natale 14.30-18.30. Il 24 si potrà visitare anche l’antologica «Raffaele Basilico – Ascolto il tuo cuore, città» all’Unicredit Pavilion di Porta Nuova (10-19; chiusa il 25). Tra Natale e l’Epifania si potranno poi visitare la mostra Spinosauro a Palazzo Dugnani (chiusa solo il 25 dicembre), il Museo di Storia Naturale, il Castello Sforzesco, l’Aquario Civico, il Castello, la Galleria d’Arte Moderna, il Museo del Risorgimento e Palazzo Morando e (chiusi il 25 dicembre e il 1° gennaio).

LE PISTE DI PATTINAGGIO

Cinque sono le piste di pattinaggio allestite quest’anno a Milano:

in piazza Gae Aulenti, via Vittor Pisani, due ai Giardini Montanelli e infine in Darsena, dove è possibile l’esperienza di pattinare su una pista allestita direttamente a sbalzo sull’acqua. E ancora: una sesta pista si è da poco inaugurata all’ombra di Palazzo Lombardia, sede della Regione.

Suggestiva la pista di pattinaggio con vista panoramica su piazza Duomo situata sullo skyline della Galleria Vittorio Emanuele.

I MERCATINI DI NATALE

A Milano sono tanti gli spazi che, nel periodo natalizio, si trasformano in piccole fiere dell’artigianato e della gastronomia: dalle casette in stile baita di piazza Gae Aulenti al Darsena Christmas Village; dagli stand in piazza Duomo a alle bancarelle di via Panfilo Castaldi, passando per la nuova piazza Tre Torri sino al Borgo di Chiaravalle.

JAZZ

La sera del 24 dicembre chiude il calendario dell’Avvento a Palazzo Marino, la rassegna musicale realizzata in collaborazione con la Fondazione Scuole Civiche. Alle 18 l’esibizione del Coro dei Civici Corsi di Jazz di Giorgio Ubaldi. Un calendario «vivente», ovvero una persona pronta ad animare ogni giorno una finestra del Comune con melodie natalizie riarrangiate in chiave jazz.

LA CORSA DI NATALE

L’appuntamento è alle 8.30 del 25 dicembre al Parco Lambro (ingresso da via Feltre) per la sgambata non competitiva di 3 chilometri e 650 metri. L’iniziativa, oltre ai benefici per la linea, può essere anche un’occasione utile per portare beni di prima necessità da donare a chi ne ha bisogno.

Fonte:

Corriere.it