LOMBARDIA: settore Moda ancora protagonista nel 2015

fashion week
AGENDA EVENTI MILANO

Oggi inizia la prima Settimana Moda Uomo del 2016 con tante novità ed eventi da non perdere.

Moda lombarda sempre più apprezzata nel mondo: l’export sfiora nei primi nove mesi del 2015 i 9 miliardi di euro, stabile in un anno. La Lombardia esporta soprattutto articoli di abbigliamento, per un valore di 4 miliardi di euro. Seguono i prodotti tessili e gli articoli in pelle. E’ quanto emerge da un’elaborazione Camera di commercio di Milano su dati Istat al terzo trimestre 2015 e 2014. Milano pesa quasi la meta’ del totale regionale (4,2 miliardi), seguono Como, Varese e Bergamo.

Le esportazioni sono principalmente verso Europa, Asia orientale e America settentrionale. Quasi un miliardo di euro l’export verso la Francia, 650 milioni di euro verso la Germania e tra i Paesi non UE, primi gli Stati Uniti con 800 milioni di euro e Hong Kong con oltre 700 milioni. Mezzo miliardo di export e’ andato in Cina, 400 milioni in Giappone, 300 milioni in Corea del Sud. E se in un anno la Russia rallenta, tra chi cresce ci sono Arabia Saudita e Qatar. Sono 34 mila le imprese attive nel settore della moda, di cui oltre una su tre si concentra a Milano (13 mila). In regione sono oltre 14 mila imprese nella produzione e 20 mila nel commercio. Dopo Milano ci sono Brescia con 4 mila imprese, Varese e Bergamo con oltre 3 mila, Como, Monza e Brianza e Mantova con circa 2 mila. 189 mila gli addetti del settore, di cui quasi 83mila a Milano.