università bocconi classifica financial times
università-bocconi-classifica-financial-times

MILANO, il ‘Financial Times’ premia la Bocconi: “E’ nella top ten europea”

La business school dell’ateneo di via Sarfatti è nona nel continente e 25esima nel mondo.

Alle spalle  seguono, infatti, le università di  Stanford, Columbia, Chicago, Berkely e Mit.
La classifica redatta dal periodo di settore Financial Times è il risultato di circa 20 parametri che comprendono le valutazioni degli studenti a tre anni dal diploma e dai dati forniti dalle singole scuole. Come sottolinea una nota dell’ateneo di via Sarfatti, il programma della Bocconi si distingue, tra l’altro, per l’incremento nel salario post-Mba (+116%), la mobilità internazionale dei diplomati (decima al mondo) e il valore delle esperienze internazionali (scambi, internship) durante il programma (11esima al mondo).
“L’internazionalizzazione dell’Mba si concretizza in una classe multietnica (35 le nazionalità presenti nell’edizione in corso), in una faculty con solido background di studi, e non solo di passaporto, internazionale, nella capacità della scuola di creare una rete di opportunità di scambi ed esperienze per i propri studenti”, afferma dall’ateneo Bruno Busacca. E Stefano Gatti, direttore dell’Mba aggiunge: “Nella tradizione della Bocconi, e in generale del sistema formativo italiano, il nostro programma si caratterizza per le solide basi di general management, le uniche in grado di fornire una visione a 360 gradi e rendere flessibili ai diversi settori i manager del domani”.
Fonte: Repubblica.it