supermercati milano

Classifica dei Supermercati più convenienti

Altroconsumo  ha svelato quali sono stati i supermercati milanesi più convenienti nel 2015.

Analizzati migliaia di prezzi e di prodotti (di marca e non) ed è stato stabilito un indice: 100 corrisponde al punto vendita più economico di tutta l’inchiesta, il Super Rossetto a Verona. Da qui, si sono calcolati gli indici degli altri supermercati in modo proporzionale: per esempio 110 corrisponde a un rincaro dei prezzi del 10% rispetto allo store più economico, e così via.

Molto spesso, è stato notato, il medesimo prodotto, da uno store all’altro, può costare fino a tre volte tanto.

La spesa media di una famiglia lombarda è stata, secondo fonte Istat, di 6.350 euro all’anno per prodotti da supermercato.

La palma di numero uno a Milano è andato all’Iper di via Amoretti, Novate (111): rispetto al più caro cittadino si risparmia, a parità di prodotti, 655 euro. Al secondo posto l’Esselunga di via Pitteri (112), al terzo l’U2 di via Trilussa (112), al quarto l’Esselunga di via De Angeli (112). Al quinto posto l’Auchan di Rescaldina (113), davanti all’Esselunga di via Washington (113) e l’U2 di via De Marchi. Ottavo posto per l’U2 di via Durazzo (114), nono per l’Esselunga di via Palizzi (114) e decimo per il Bennet di Cornaredo.

Questi i primi dieci. Seguono, meno convenienti, il Simply di viale Corsica, il Carrefour di Carugate, l’Esselunga di via Sturzo e l’Iper di Rozzano. Tra i più cari, secondo l’inchiesta, i Carrefour di viale Bezzi e di corso Lodi.

mappa supermercati meno cari milano