milano
MILANO: scioperi in vista per giovedì 17 e venerdì 18 marzo
Milano: sciopero generale dei trasporti previsto per la prossima settimana.

Possibili disagi in programma settimana prossima per i pendolari lombardi.

Infatti, dalle ore 21 di giovedì 17 marzo è stato proclamato uno sciopero generale dei trasporti che coinvolge anche il trasporto ferroviario.

Pertanto i treni Regionali, Suburbani e a lunga percorrenza di Trenord potranno subire ritardi, variazioni o cancellazioni.

Saranno garantiti i treni così come indicato: giovedì 17 marzo viaggiano i treni già in corsa o con partenza prevista entro le ore 21 e che arrivano a destinazione entro le ore 22; venerdì 18 marzo viaggiano i treni con partenza dalle ore 6 e che arrivano a destinazione entro le ore 9 e quelli con partenza dopo le ore 18.

Coinvolti anche i collegamenti aeroportuali delle tratte “Milano Cadorna/Milano Centrale – Malpensa Aeroporto” e “Malpensa Aeroporto – Bellinzona”.

Previsti autobus per l’eventuale sostituzione delle corse non effettuate tra Milano Cadorna e Malpensa Aeroporto (no-stop) e tra Malpensa Aeroporto e Bellinzona.

Potendosi verificare ripercussioni sia prima che dopo lo sciopero invitiamo a prestare attenzione alle informazioni presenti sui monitor, agli annunci sonori diffusi nelle stazioni e a seguire in tempo reale la circolazione attraverso l’App di Trenord.


LA SITUAZIONE A MILANO

milano

 L’Azienda trasporti milanesi ha pubblicato gli orari previsti dalle organizzazioni sindacali che rappresentano i loro dipendenti.

Cub Trasporti – Si Cobas, con l’adesione di Sgb, hanno proclamato uno sciopero generale gazionale di 24 ore con modalità che variano da città a città.

A Milano l’agitazione per SI COBAS e CUB Trasporti è prevista, per le linee di superficie, dalle 8,45 alle 15,00 e dalle 18,00 al termine del servizio e, per le metropolitane, dalle ore 18 al termine del servizio.

Per SGB dalle 18,00 alle 22,00.