fuorisalone
FUORISALONE 2016: numeri da record, 400.000 visitatori, oltre 1.100 eventi.

FUORISALONE 2016: dal grande successo della scorsa settimana nasce l’idea di raddoppiare l’appuntamento.

Dal tradizionale Fuorisalone in primavera all’October Design, un’altra settimana in autunno dedicata a iniziative che coinvolgano la città e che, a cominciare da Brera. E’ questa l’idea del Comune di Milano.

Un’idea nata, a maggior ragione, dopo il successo dell’ultima edizione del Fuorisalone a Milano, con numeri record di visitatori ed eventi in programma.

E’ stata l’edizione dei grandi numeri, quella che si è appena conclusa: oltre 370 mila visitatori – il 70 per cento stranieri – in Fiera per il Salone del Mobile e una folla stimata “in 400mila persone tra i quartieri e le installazioni di Milano”.

A questo punto c’è un’offerta così alta che è impossibile riuscire a vedere tutto in una settimana.

fuorisalone

“Nessuno pensa che si possa organizzare un altro Salone del Mobile – continua l’assessore – ma da tempo si stanno concentrando a ottobre iniziative di carattere più culturale come il Design film festival che stanno richiamando sempre più eventi in quel periodo. È arrivato il momento di coordinarli per creare un piccolo Fuori Salone autunnale e un’altra settimana orientata a tutto quello che è ricerca, anche delle nuove tendenze, alla riflessione sul futuro del design e dell’architettura, all’intrattenimento”. Che cosa accadrà? Palazzo Marino sta lavorando “da mesi” al bis.

1460461920-aso

Il cuore del nuovo October Design potrebbe essere Brera, con il cinema Anteo che ospita il festival cinematografico e con gli show room che hanno iniziato ad aprire le porte e a fare allestimenti durante questa manifestazione.

Ma l’iniziativa potrebbe allargarsi agli altri quartieri, da Tortona a Lambrate alle Cinque vie, un nuovo distretto in rampa di lancio.