FACEBOOK CAMBIA
People are silhouetted as they pose with laptops in front of a screen projected with a Facebook logo, in this picture illustration taken in Zenica October 29, 2014. Facebook Inc warned on Tuesday of a dramatic increase in spending in 2015 and projected a slowdown in revenue growth this quarter, slicing a tenth off its market value. Facebook shares fell 7.7 percent in premarket trading the day after the social network announced an increase in spending in 2015 and projected a slowdown in revenue growth this quarter. REUTERS/Dado Ruvic (BOSNIA AND HERZEGOVINABUSINESS LOGO - Tags: BUSINESS SCIENCE TECHNOLOGY LOGO TPX IMAGES OF THE DAY)

FACEBOOK CAMBIA: Nuovo cambiamento per il social network da 1,6 miliardi di utenti.

FACEBOOK CAMBIA: modifica l’algoritmo e decide le notizie più in vista.

Per l’ennesima volta, Mark Zuckerberg ha attuato dei cambiamenti, modificando l’algoritmo alla base del News Feed e scegliendo così genere e provenienza dei contenuti che ci appaiono ogni volta che aggiorniamo la pagina. E il cambiamento si ripercuote soprattutto sulle testate giornalistiche on line.

I contenuti più visualizzati saranno quelli capaci di trattenere il lettore sullo schermo per più tempo, non saranno necessariamente gli articoli più lunghi ma quelli che cattureranno maggiormente l’attenzione influenzando il tempo di lettura.

Inoltre non saranno più proposti agli utenti troppi contenuti dalla stessa fonte.

Il cambiamento potrebbe portare ai lettori il beneficio di un flusso di notizie di maggior qualità, i siti potranno aggiungere il bottone “Salva” per consentire agli utenti di contrassegnare i contenuti più interessanti e leggerli o guardarli in un secondo momento nel News Feed.

Resta il fatto che il social network detta legge alle testate giornalistiche che ad oggi non possono fare a meno di questa vetrina offerta on line che ingloba ormai qualsiasi tipo di informazione.