PINACOTECA DI BRERA: oggi 5 maggio apertura serale gratuita

by -
PINACOTECA DI BRERA
AGENDA EVENTI MILANO

PINACOTECA DI BRERA: parte il programma per le aperture serali.

PINACOTECA DI BRERA: l’iniziativa del direttore generale vuole “Riportare Brera nel cuore di Milano”.

 

Da maggio, ogni giovedì sera fino alle 22.15 (ultimo ingresso ore 21.40) la Pinacoteca di Brera rimarrà aperta e solo per la giornata di oggi del 5 maggio è possibile visitare la Pinacoteca con ENTRATA GRATUITA a partire dalle ore 18.

Questa iniziativa rientra nella strategia del direttore generale James Bradburne che vuole“Riportare Brera nel cuore di Milano” e vuole farlo mettendo al centro l’accoglienza ai milanesi e i fondi dei privati e riallestendo tutte le 38 sale in tre anni e creando un biglietto da 10 euro valido per un intero trimestre.

E’ prevista inoltre l’apertura serale fino a mezzanotte: “Appena lo Stato garantirà la copertura del costo extra di 4.000 euro a settimana, la faremo,non al sabato come indicava il decreto di riforma dell’anno scorso, ma al giovedì sera, più adatto a Milano”ha commentato Bradburne.

 Il ministro dei Beni culturali, Dario Franceschini ha annunciato nella Sala della Passione, l’avvio entro i prossimi 15 giorni dell’ultima parte della riforma dei musei, votata dal Senato il 19 gennaio (che include il sistema della Soprintendenza unica, anche oggi contestato dai sindacati).

La strategia prevede ascolto, accessibilità e accoglienza per il pubblico non solo per la Pinacoteca ma per l’intero complesso di Brera che oggi include l’Osservatorio astronomico, la Biblioteca, l’Accademia, l’Orto Botanico e l’Istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere.

Ecco le novità:

-Lo spazio che ospita la statua di Napoleone firmata da Canova e recentemente restaurata diventerà un “cortile delle arti” (riarredato con panchine, cestini e nuova segnaletica) e ospiterà eventi rivolti al pubblico

-Il riallestimento delle 38 sale consisterà in nuove sedute, connessione internet WiFi e nuove uniformi Trussardi per lo staff

-Entro il 2018 sarà riqualificato l’ingresso di via Fiori Oscuri 4 all’Orto Botanico e all’Osservatorio Astronomico

-Sempre nel 2018 si avrà la piena disponibilità di Palazzo Citterio, luogo simbolo della sfida di Bradurne per la rinascita braidense: la città ne aspetta la riapertura da quasi mezzo secolo

L’obiettivo generale? “Riconnettere il museo all’oggi, con un ‘ascolto’ del visitatore-detective dell’arte. Lo abbiamo fatto a Palazzo Strozzi per 8 anni. A Brera, la possibilità si moltiplica, grazie alle straordinarie risorse di un complesso unico” ha spiegato il direttore. Tra gli obiettivi figura “la riqualificazione del Palazzo di via Brera 19 che potrebbe essere destinato a sede di aule dell’Accademia, dei depositi visitabili, di un ristorante e altre attività”.

PINACOTECA DI BRERA

I riallestimenti saranno accompagnati da “dialoghi” della durata di tre mesi con quadri “ospiti” (interni o in prestito) con l’obiettivo di attualizzare e approfondire il senso delle opere di Brera. Nel 2016 saranno tre, con al centro i capolavori di Raffaello (17 marzo), del Mantegna (16 giugno) e del Caravaggio (27 ottobre).

Saranno attivati servizi e kit per famiglie e bambini tra cui “un passeggino nel museo”, tour dedicato alle mamme con bambini con meno di 18 mesi, la borsa di Brera e l’iniziativa Top Ten, percorso dedicato ai 10 quadri scelti dai bambini.

Oltre ai partner privati già presenti e alla preziosa associazione degli Amici di Brera, per aumentare la raccolta fondi potenziale sono in corso due iniziative: da un lato, l’Associazione di Partner Brera (APB) che permetterà alle aziende italiane di unirsi per sostenere Brera: “Dobbiamo arrivare a una situazione per cui ogni azienda sarà orgogliosa di sostenere la cultura, oppure si vergognerà di non farlo” ha sottolineato il ministro Franceschini; dall’altro lato, l’Associazione American Friends of Brera che pemetterà di raccogliere fondi negli Stati Uniti in cambio della deducibilità fiscale.

Iscriviti alla Newsletter Eventi


Email: *

Nome: *

Cognome: *

Sesso: *
MaschioFemmina

Anno di Nascita: *

Nazionalità: *

Città attuale: *

Professione: *

Fumatore: *
SiNo

Accettazione Privacy: *
E-City Group S.r.l. proprietaria del sito www.milanoevents.it informa che in ottemperanza del Nuovo Regolamento Privacy (Regolamento 2016/679), i dati forniti per la registrazione all'evento saranno utilizzati esclusivamente ad uso interno per scopi statistici, di ricerca e per InformarLa sulle iniziative commerciali della nostra società. Cliccando sulla casella si accettano le condizioni elencate nella nostra informativa dettagliata sulla privacy