n

FINALE CHAMPIONS: un italiano alza la coppa campioni con i giocatori del Real Madri

In tribuna autorità alla finale di Champions senza biglietto. L‘incredibile “imbucata” del rosanero Gaspare Galasso. Ecco il racconto postato dalla pagina Calciatori Brutti e La Repubblica.

Onore e gloria a Pio e Amedeo,

ma dopo la finale di Champions League vi raccontiamo una storia ancora più assurda, ma che rivela quanto sia facile arrivar a scattar un VIP selfie durante la partita più seguita al mondo, circa 180 mln di persone.

Un giovane italiano, Gaspare Galasso, è infatti riuscito a intrufolarsi senza biglietto all’interno dello stadio San Siro durante la finale di Champions League tra Real Madrid e Atletico Madrid.

finale champions PEREZ

Il ragazzo non si è limitato ad assistere alla partita: si è unito addirittura alla squadra di Zidane al termine della finale Champions League a San Siro.

finale champions galassoLa sua bravata è stata ricostruita dal sito ‘Calciatori Brutti’. L’imbucato avrebbe sfruttato semplicemente un porta badge acquistato sul web. Alla sicurezza sarebbe bastato quello, anche se non è certo il fatto che il giovane fosse realmente sprovvisto di un biglietto (o un pass valido).

Quel che è certo è che durante la cerimonia di consegna della coppa ai Blancos, Galasso ha festeggiato con i calciatori del Real e ha persino sfilato insieme a loro.


Un’azione goliardica che gli è riuscita anche in passato, quando si è unito ai calciatori del Napoli per festeggiare la Coppa Italia vinta contro la Juventus nel 2012.

finale champions


Il titolo di “re delle imbucate” lo ha guadagnato sul campo. Gaspare Galasso, 23 anni, ha cominciato spacciandosi per giocatore del Palermo, poi ha partecipato con i giocatori del Napoli alla festa per la vittoria della Coppa Italia all’Olimpico a Roma nel 2012.

Ma lui, più che esaltare la sua azione goliardica (e illegale), mette in guardia i responsabili della sicurezza dei grandi eventi. “Chiunque al posto mio – dice Gaspare Galasso – avrebbe potuto fare la stessa cosa, ho dimostrato che ci sono falle enormi nel sistema di sicurezza”

ECCO UN VIDEO ESCLUSIVO di Repubblica.it che riassume le immagini dell’imbucata!