NbaZoneMilano
AGENDA EVENTI MILANO

NBA ZONE MILANO 2016: ospite Danilo Gallinari

NBA ZONE MILANO 2016: Gallinari sarà la stella della prima edizione in Italia, a Milano il 3 e 4 settembre.

La National Basketball Association (NBA) ha annunciato oggi che Danilo Gallinari, ala dei Denver Nuggets, sarà la stella della prima NBA Zone in Italia, che si terrà a Milano, nella storica Piazza del Duomo, il 3 e 4 settembre.

NBA Zone Milano 2016


Due giorni di eventi a cura della National Basketball Association (NBA) per ricreare l’atmosfera di una partita NBA, immergendo i fan all’interno di una giornata tipo del mondo del basket americano: in programma una serie di esperienze interattive e digitali, competizioni sul campo, (tra cui knockout e gare del tiro da tre punti), musica, premi e molto altro.

Ospite dell’evento Danilo Gallinari, miglior realizzatore dei Denver Nuggets nella scorsa stagione con una media di 19,5 punti a partita (suo career-high): il cestista, cresciuto a Milano, partecipa alle attività e alle competizioni, firmando autografi ed interagendo coi tifosi.

 “Essendo cresciuto e avendo giocato a Milano, conosco molto bene la passione dei tifosi, e non vedo l’ora di essere all’NBA Zone di settembre,” afferma Gallinari. “Invito i fan e le famiglie a venire in Piazza Duomo a godersi l’emozione e l’intrattenimento tipico della NBA.”

La giornata sarà arricchita da esperienze interattive e digitali, musica, premi e molto altro.

L’Nba Zone offre ai visitatori la possibilità di sperimentare in prima persona il mondo NBA in un ambiente familiare, grazie ad elementi digitali e innovativi, competizioni sul campo, tra cui knockout e gare del tiro da tre punti, e molto altro.

“Dopo il successo del lancio della NBA Zone in Spagna questa estate, siamo contenti di portare l’emozione di questo evento interattivo agli appassionati italiani,” dichiara Benjamin Morel, NBA EMEA Senior Vice President & Managing Director. “Incoraggiamo sia i fan, sia chi non conosce la pallacanestro, a venire a scoprire le immagini e i suoni della NBA, attraverso questo evento digitale ed esperienziale.”

Ingresso libero e gratuito.