ECLAIR

ECLAIR: anche a Milano è possibile assaggiare il famoso pasticcino francese. Vi segnaliamo quattro pasticcerie che lo preparano in tutte le sue varianti.

Dopo i macaron arriva dalla Francia un’altra novità dolciaria: gli éclair, bigné di pasta choux dalla forma allungata, ripieni di crema e glassati.

Questa specialità accontenta tutti i gusti: dal mascarpone al caramello e burro salato, alla crema di limone, al cioccolato al pistacchio e alla mousse di lampone.

A Milano sono quattro le pasticcerie dove si possono assaggiare i famosi pasticcini, boutique fondate da pasticceri francesi, ma anche laboratori italiani dove vengono elaborati nuovi gusti:

1) Le Dolci Tradizioni, pasticceria di via Ampère fondata da Marcello Martinangeli, presenta il pasticcino in cinque versioni: “lemon pie”, cioccolato, lampone, chantilly e crema pasticcera. Il proprietario, un ex-ragioniere che si è dato alla pasticceria tornando all’attività di famiglia, ha imparato l’arte degli éclair alla celebre scuola parigina di Lenôtre. 

2) L’Éclair de génie, con i due punti vendita La Boutique, in corso Garibaldi, e La Fabrique, in corso di Porta Ticinese, prepara dieci varianti del dolce cambiandole di mese in mese. Concept store aperto dal pasticcere e presentatore francese Christophe Adam. Tra i gusti più apprezzati “crumble”, glassa alla vaniglia e cocco grattuggiato.

 

3) Pâtisserie des Rêves, in corso Magenta, è specializzata in éclair al caffè e cioccolato. Il negozio è stato aperto da Philippe Conticini, considerato uno degli esponenti più importanti della gastronomia internazionale. La produzione viene sospesa in estate a causa del caldo, ma da ottobre è possibile provare i dolcetti glassati e altre chicche della pasticceria francese nel chiostro seicentesco, nella sala da tè o nella terrazza.

4) Pascal Caffet, in via San Vittore, serve 18 ricette di éclair tra ciccolato fondente, pistacchio, mandorla e caramello salato. La piccola pasticceria viene gestita dal parigino di origine piemontese Olivier Gallo, che fa arrivare i bigné direttamente dal laboratorio francese del famoso maître chocolatier Pascal Caffet.