EAST MARKET MILANO

EAST MARKET MILANO: il 18 settembre torna il mercatino delle pulci dedicato ai privati dove tutti possono vendere, comprare e scambiare.

Oggi 18 settembre dalle 10 alle 21 si terrà East Market Milano con i consueti 250 espositori scrupolosamente selezionati da staff di East Market da ogni parte d’Italia che si ritroveranno negli oltre 6000 mq espositivi dell’ex fabbrica di Lambrate. Nei due padiglioni e cortile troverete numerosi stand dal vintage al riciclo, dalle rarità al modernariato.  I colorati articoli tra abbigliamento usato, vinili, arredamento, raccolte private, handmade, sneakers, accessori e molto altro saranno suddivisi nelle varie aree che compongono il mercatino.

Questi spazi saranno raggiungibili dalle aree abituali dove si svolge il mercatino e saranno organizzati per accogliere sia il pubblico, sia gli espositori.

Tra le novità della stagione 2016/17 East Market Diner: una nuova struttura interna dedicata al food e beverage. e due nuove aree attigue al padiglione del civico 14 e per la prima volta ci sarà Jesa Old-Fi di Michele Golinucci, che porta avanti un progetto unico di design acustico, di recupero e di sperimentazione sonora.

East Market non è solo divertimento, ma un momento di scambio attraverso la valorizzazione dell’artigianato o la conoscenza e la trasmissione della storia attraverso gli oggetti vintage, che in qualche modo la rappresentano.

Tra gli espositori presenti alla prossima edizione ci sarà Biagio Continanza, un collezionista di posacenere vintage brandizzati, dai classici Anni ’60 dei liquori più famosi a quelli dedicati con centinaia di pezzi unici.

Officina 84 marchio che unisce abilità artigiane e progettuali al modernariato realizzando arredi su misura, complementi d’arredo e allestimenti per aziende e privati.

Malatea Studio, invece, sarà presente con oggettistica dell’entomologia, stranezze e oggetti dal gusto macabro e dark.

Torna anche l’#Eastmarketartdept, il nuovo progetto dedicato al mondo della street art: cinque artisti scelti avranno a disposizione un muro dell’ex area industriale su cui potranno esprimersi liberamente disegnando e creando dal vivo le loro opere.Gli artisti si esibiranno a mano libera con diverse tecniche, usando pennarelli, acrilici e vernici, dando libero sfogo a diversi stili e idee. Le opere realizzate verranno poi messe all’asta e i proventi verranno divisi tra artista e beneficenza.

East Market è sempre ad ingresso libero e all’interno dei vari padiglioni sono allestiti anche dj set pomeridiani, all’esterno invece ci sarà anche il Food Market rinnovato nella forma e nelle proposte.

Via Privata Giovanni Ventura, 14/15, 20134 Milano.