palazzo

INVITO A PALAZZO:
Sabato 1 ottobre visite guidate gratuite nei palazzi storici delle banche di Milano

I palazzi storici delle banche italiane, solitamente chiusi al pubblico perché luogo di lavoro, saranno aperti gratuitamente su tutto il territorio nazionale.
Cittadini, appassionati e turisti potranno così ammirare uno straordinario scorcio di patrimonio architettonico, artistico e paesaggistico, oltre che arredi, opere d’arte di ogni epoca, giardini, cantine, archivi e biblioteche, che le banche italiane conservano e tutelano.

palazzo 2016


Le banche italiane, coordinate dall’Associazione Bancaria Italiana, organizzano anche quest’anno la manifestazione culturale Invito a Palazzo, un’iniziativa che vede l’apertura al pubblico delle sedi storiche delle banche e la presentazione ai cittadini delle loro collezioni d’arte.
Ogni anno aprono circa 100 palazi in 50 città.
Manifestazione annuale che prevede dunque, ogni primo sabato di ottobre, l’apertura con visite guidate e gratuite delle sedi storiche delle banche nelle città italiane.
L’obiettivo è di dare la possibilità a decine di migliaia di cittadini, turisti e appassionati di visitare questi palazzi, generalmente chiusi perché sedi di lavoro.
Nelle più recenti edizioni, la giornata di apertura è stata estesa alle sedi bancarie che operano in edifici moderni di particolare valore architettonico.
Ogni anno viene inoltre bandito il concorso Un’immagine per Invito a palazzo per l’individuazione del segno grafico che caratterizzerà la manifestazione, Il concorso è rivolto a tutti gli studenti delle Accademie di Belle arti e degli Istituti di design.

Di seguito, le aperture a Milano.

  • Sede Banca Cesare Ponti (piazza Duomo 19)
    Inaugurata nel 1881, la sede centrale della Banca Cesare Ponti ne è ancora oggi sede della Direzione Generale. Entrando si respira un’atmosfera ottocentesca con gli antichi banconi in legno e i vetri smerigliati agli sportelli, decorati da festoni liberty. Al piano superiore, nella sala del Consiglio diAmministrazione, è possibile ammirare la grande tela Maria Stuarda che sale al patibolo di Francesco Hayez.
    Visite guidate gratuite. È gradita la prenotazione telefonica per gruppi e scuole al numero verde 800 313666 non oltre il 27 settembre.
  • Sede Centrale Banca Popolare di Milano (piazza Meda 4)
    Il palazzo sede centrale della Banca fu costruito negli anni‘30 su progettodell’architetto Giovanni Greppi. Di grande effetto l’enorme cupola velario alta 18 metri che copre un’area di 1.000 mq. All’interno si possono ammirare cinque affreschi provenienti dalla vecchia sede di Palazzo Corio Casati, una riproduzione a grandezza naturale del Cenacolo vinciano e, al centro del salone, alta più di cinque metri, la scultura di Arnaldo PomodoroMovimento, realizzata nel biennio 1970-71.
    Visite guidate gratuite dalle 10.00 alle 19.00.
  • Centro Servizi Gruppo Bancario Credito Valtellinese (via Feltre 75)
    L’edificio, posto ai margini dell’area golenale del Lambro, è contraddistinto da una pelle corrugata e vibrante intessuta da sottili mattoni rossi, che si ripiega a definizione di un potente angolo acuto proiettato verso il parco. Al suo interno, fra l’ampia hall elicoidale, le aree di ricevimento e gli uffici direzionali sono allestite opere – fra gli altri -di Matta, Echaurren, Cantàfora, Balderi, Lansing, Dangelo.
  • Direzione Generale Deutsche Bank (piazza del Calendario 3)
    Il quartier generale italiano di Deutsche Bank, a Milano Bicocca, è un edificio di nove piani progettato dall’architetto Gino Valle, strutturato in tre corpi di fabbrica collegati con pianta a corte lombarda. Il palazzo ospita oltre 400 opere che compongono Deutsche Bank Collection Italy. L’Istituto investe da oltre 40 anni nella promozione dei giovani artisti e possiede una delle più importanti collezioni corporate a livello internazionale di arte contemporanea, basata su opere di carta e fotografie, esposta in 900 sedi dell’Istituto in tutto il mondo.
  • Gallerie d’Italia – Piazza Scala Intesa Sanpaolo (piazza della Scala 6)
    Nel cuore di Milano, le Gallerie occupano un vasto complesso architettonico formato dai Palazzi Anguissola e Brentani e dalla sede storica della Banca Commerciale, progettata da Luca Beltrami agli inizi del secolo scorso. Sede museale dal 2011, ospita le raccolte dell’Ottocento della Fondazione Cariplo e di Intesa Sanpaolo (da Canova a Boccioni) e, da marzo 2015, un affascinante percorso attraverso l’arte italiana del XX secolo e i suoi maggiori interpreti.
    Mostre: Slovenská. New generation. Mal’ba 2006-2015, opere dei giovani pittori slovacchi vincitori del concorso Mal’ba– Fondazione VÚB, e Conti e banchieri nei palazzi di ieri, un percorso tra le sale di Palazzo Anguissola e di Palazzo Beltrami.
    Prenotazione consigliata al numero verde 800 167619. Solo su prenotazione, visite guidate per persone con minorazioni visive, ipovedenti o nonvedenti.l
  • UniCredit Tower (piazza Gae Aulenti 3)
    La torre, nuovo headquarter del gruppo UniCredit, è compostada tre edifici nel cuore del rinnovato quartiere di Porta Nuova, la più grande opera diriqualificazione urbana realizzata fino ad ora nel centro di Milano. Per soddisfare la forte curiosità mostrata dal pubblico vengono organizzate delle visite guidate straordinarie della torre principale; dal 2013 a oggi UniCreditTower ha così ospitato quasi 40.000 visitatori.
    Visite guidate con prenotazione obbligatoria al numero 02 88624385 dal 19 al 29 settembre, dal lunedì al venerdì (9.00-13.30 e 14.30- 17.30).