cairoli smontaggio expogate

CAIROLI, DOPO UN ANNO BYE BYE EXPOGATE !

CAIROLI, i lavori di smontaggio dovrebbero terminare entro la fine dell’anno, per la felicità di molti cittadini.

Sono iniziati i lavori di smontaggio dell’Expo Gate.

L’Expo Gate, la costruzione costata oltre 3 milioni di euro, non era stata smantellata lo scorso novembre 2015. La struttura, infatti, era stata richiesta dalla Triennale e, il sindaco Pisapia, aveva parlato di «allungamento dei tempi provvisori».

Gli operai hanno iniziato a svuotare gli interni, da lunedì cominceranno con la struttura esterna.


cairoli expogate rimozione


È stata la testimonianza in ferro e vetro dell’esistenza dell’Expo nella città di Milano (visto che l’esposizione universale, in realtà, si trovava a Rho).

L’Expo Gate, un misto tra biglietteria, negozio di souvenir e spazio eventi, arrivò a CAIROLI di fronte al Castello Sforzesco un anno prima dell’inizio dell’Expo 2015.

Post Expo, La Triennale di Milano aveva chiesto in una lettera al sindaco Pisapia di non smontare subito le piramidi realizzate da Scandurra Studio (vincitore del concorso bandito dalla stessa Triennale), e di ereditarne la gestione in vista della2 1esima triennale del design (Design after Design), che si è tenuta da aprile a settembre 2016 come evento “diffuso” in diverse parti della città.