alta velocità milano brescia
ALTA VELOCITA’ Sulla LINEA MILANO – BRESCIA DA DICEMBRE

Alta Velocità sulla nuova Linea tra Treviglio e Brescia. Allo studio anche pacchetti in abbonamento.

Da Milano a Brescia in 36 minuti, che scenderanno a 30 quando presto sarà completata l’interconnessione con Brescia Centrale, contro i 46 minuti di oggi.

Completata la tratta Treviglio-Brescia è tutto pronto e la data per l’attivazione commerciale è fissata per l’11 dicembre 2016.

Mancano ormai solo le ultime verifiche tecniche.

È il vantaggio in termini di tempo della nuova linea dell’alta velocità tra Treviglio e Brescia, quasi 40 chilometri di nuovi binari già pronti, in fase di collaudo, presentati alla presenza del ministro alle Infrastrutture, Graziano Delrio.

L’opera è una ulteriore tappa nella realizzazione del corridoio Mediterraneo che punta a collegare la Spagna con il confine ucraino e che in Italia si estenderà  tra Torino e Trieste.

Una parte già esiste ed è il quadruplicamento di binari per 27 chilometri che dal 2007 viaggia tra Milano e Treviglio.

Ora si aggiungeranno questi 39,6 chilometri di alta velocità tra Treviglio e Brescia, che verranno inaugurati ufficialmente il 10 dicembre dal premier Matteo Renzi, e che diventeranno operativi dal giorno seguente.


alta velocità brescia-milano


L”alta velocità, che permetterà a regime di tagliare di un terzo il tempo necessario per collegare la Madonnina alla Leonessa, toccando i 300 chilometri orari, è costata più di due miliardi di euro, comprese le opere di interconnessione con il territorio e si sviluppa quasi totalmente in affiancamento alla Brebemi.

Sulla linea viaggeranno Frecciarossa 500.

Fs sta valutando anche l’introduzione di un pacchetto abbonamento: tra Milano e Brescia i pendolari dovrebbero pagare un mensile di circa 140 euro.

Inoltre entro l’anno si chiuderanno le procedure autorizzative per la linea che collega Brescia-Verona e la Verona-Vicenza-Padova.