MIGLIORE PASTICCERIA D'ITALIA

MIGLIORE PASTICCERIA D’ITALIA: premiata dalla guida “Pasticceri & Pasticcerie d’Italia 2017” del Gambero Rosso, è la pasticceria Veneto di Brescia. Premiate anche altre pasticcerie lombarde, tra cui una milanese.

La migliore pasticceria d’Italia è a Brescia ed è stata incoronata dalla guida “Pasticceri & Pasticcerie d’Italia 2017” del Gambero Rosso. E’ Iginio Massari, responsabile delle creazioni dolciarie della “Pasticceria Veneto” di Brescia. È lui l’unico maestro pasticcere ad aggiudicarsi 95 punti in classifica, con il simbolo delle “tre torte”.

Un’altra pasticceria lombarda è rientrata al terzo posto; con 92 punti, figura infatti la storica “Pasticceria Besuschio” di Abbiategrasso, fondata nel lontano 1845. Mentre con 90 punti si aggiudicano le tre torte anche “Dolce reale” di Montichiari (sempre nel Bresciano) e il “re del cioccolato” Ernst Knam, che viene premiato dal gambero rosso anche per il miglior sito internet.

È sempre lombarda, precisamente milanese, anche la pasticceria premiata come novità dell’anno per il 2017 (la guida guarda sempre all’anno successivo): si tratta della “Pâtisserie des Revês” di Philippe Conticini, aperta all’inizio di quest’anno in corso Magenta.