fondazione prada
Fondazione Prada apre Osservatorio, nuovo spazio dedicato alla fotografia.

Dal 21 dicembre Fondazione Prada apre Osservatorio, un nuovo spazio espositivo dedicato alla fotografia e ai linguaggi visivi nella Galleria Vittorio Emanuele II a Milano.

Si tratterà di un luogo di esplorazione e indagine delle tendenze e delle espressioni della fotografia contemporanea, che seguirà le costanti evoluzioni della disciplina in un momento storico in cui la fotografia è parte integrante del globale flusso di comunicazione digitale.

Fondazione Prada, attraverso le attività di Osservatorio, si interroga su quali siano le implicazioni culturali e sociali della produzione fotografica attuale e della sua ricezione.

Sono quasi pronti gli 800 metri di spazio espositivo, dopo una profonda ristrutturazione dei locali al quinto e sesto piano della Galleria, allo stesso livello della cupola di ferro e vetro. Si parte, poco prima di Natale, con la mostra ‘Give me yesterday’, a cura di Francesco Zanot, che resterà aperta fino al 12 marzo 2017. In esposizione, i lavori di 14 autori italiani e internazionali che racconteranno, con le loro fotografie, i mutamenti di questo inizio di secolo.