tennis milano

Tennis, il Masters del futuro sbarca a Milano.

Tennis: Dal 2017 le stelle U21 in città. Milano torna finalmente a respirare aria di grande tennis.

Ora è ufficiale, all’interno della Fiera di Milano si terrà un torneo Atp dedicato agli under 21 che nel corso dell’anno hanno macinato più risultati.

Si chiamerà The Next Gen Atp Finals, come dire, il Masters del futuro, ovvero un torneo di fine stagione dedicato agli otto migliori Under 21 dell’anno.

L’Atp ha scelto Milano e il Fiera Milano Stadium, dal 7 all’11 novembre 2017 e il torneo resterà in città fino al 2021, con probabile spostamento al PalaLido quando sarà pronto.

Il nuovo nato dell’Atp è stato presentato alla O2 Arena, teatro delle Finals dei big.

La qualificazione all’evento avverrà come per il Masters con una speciale classifica, la “Emirates Atp Race to Milan”, che qualificherà i migliori 7 al mondo under 21, mentre l’ottavo posto disponibile sarà occupato da una wild card.

Il torneo avrà un montepremi di di 1,25 milioni di dollari e si svolgerà sulla falsariga della Atp Finals, ovvero con una fase a gironi che qualificano per le semifinali e finali.

Il torneo servirà anche da banco di prova per sperimentare qualche innovazione e modifiche del regolamento “per rendere i tornei del futuro sempre più interessanti soprattutto per la prossima generazione di pubblico


tennis milano

NEXT GENERATION ATP FINAL DAL 7 ALL’11 NOVEMBRE 2017

The Next Generation Atp Final metterà a confronto i migliori giovani del mondo sulla falsariga del modello dei Masters di Londra.

Il sistema già ampiamente rodato è quello del round robin, due gironi con quattro tennisti ciascuno. Si giocherà dal 7 all’11 novembre 2017, proprio a ridosso dell’appuntamento londinese dei big della racchetta, la cui edizione 2016 si è appena conclusa con il successo di Andy Murray, che ha superato in finale senza troppe difficoltà Novak Djokovic, confermando ancora una volta il suo perdurante stato di grazia.


IL TENNIS MILANESE MERITAVA PIÙ DI QUALCHE SPORADICA ESIBIZIONE

 

Niente esibizioni o passerelle stucchevoli quindi, stavolta a Milano si torna a fare sul serio. Torneo vero, partite vere. In campo alcuni dei ragazzi che con tutta probabilità contenderanno a breve gli slam ai vari Andy Murray, Novak Djokovic e Milos Raonic, per citare i primi tre nomi della classifica Atp.

Senza però dimenticare gli evergreen Roger Federer (sperando decida di andare avanti, almeno, fino a 40 anni) e Rafael Nadal.


tennis john-mcenroe

ALL’OMBRA DELLA MADONNINA SONO PASSATI MITI COME MCENROE E LENDL

Innovativa la scelta di puntare sugli spazi della Fiera milanese per organizzare questo grande evento di sport, il cui montepremi sarà pari a 1,25 milioni di dollari. All’interno dei padiglioni verrà realizzato il campo e saranno allestite le tribune che potranno ospitare fino a cinquemila persone.

Se Next Generation Atp Final avrà successo, potrebbe trasformarsi in propellente magico per il rilancio definitivo del tennis a Milano. Nel capoluogo lombardo un torneo importante manca infatti da troppi anni. John McEnroe, Ivan Lendl, Pete Sampras, Boris Becker… In passato gli dei del tennis non potevano fare a meno di incrociare le racchette sotto il cielo plumbeo dell’inverno meneghino. È ora di rinverdire quei fasti.