papa francesco milano
PAPA FRANCESCO NEL 2017 A MILANO. SERVIRANNO ALMENO 3 MILA VOLONTARI IN CITTA’

Papa Francesco: Decine di telefonate in Curia da parte di fedeli e fan del Papa che si offrono come volontari.

Grande attesa a Milano per la prossima visita pastorale di Papa Francesco il 25 marzo.

Nelle 1.100 parrocchie ambrosiane è spuntato il manifesto che annuncia la venuta del Pontefice in primavera e comincia la ricerca delle migliaia di persone che dovranno aiutare i pellegrini durante le varie tappe della visita. In piazza Fontana, dove c’è il palazzo Arcivescovile e gli uffici della Curia, il centralino è incandescente.

Il Papa arriva fra tre mesi e mezzo, ma la caccia ai volontari è una delle prime sfide da affrontare. Ne servono alcune migliaia: non meno di tremila.

Una ricerca che comincia in questi giorni, mentre sono in corso i sopralluoghi. Infatti, dal Vaticano sono saliti a Milano gli addetti alla logistica dei viaggi di Francesco e i tecnici militari che si occupano nello specifico della sicurezza.


papa francesco milano


Quella del 25 marzo sarà una giornata scandita da molti diversi appuntamenti e spostamenti tra Linate, il centro cittadino, la periferia e poi il parco di Monza. Con centinaia di migliaia di fedeli presenti, forse addirittura un milione, alla messa conclusiva dentro al parco dove si svolge di solito il Gran premio. Ma l’arrivo di Francesco è un evento che richiede standard di sicurezza ancora maggiori del Gp.

E il tempo ormai è poco, bisogna correre“, dicono in Curia i collaboratori dell’arcivescovo Angelo Scola che si stanno occupando della visita pastorale annunciata da oltre un anno ma concretizzatasi – con una data e un calendario preciso – da poche settimane. Intanto, l’ufficio grafico della Diocesi ha realizzato il “logo” della giornata e il primo manifesto ufficiale, che fra pochi giorni sarà distribuito e affisso in tutte le 1.100 parrocchie ambrosiane, per chiamare alla mobilitazione fedeli e volontari.

Durante la visita di papa Benedetto XVI nel 2012, furono reclutati e formati quattromila fra giovani e adulti che si occuparono di gestire e orientare il flusso della gente che aveva partecipato alla tre giorni di Ratzinger per il Forum mondiale delle famiglie. In questa occasione ne serviranno un po’ meno, ma si parla comunque di migliaia di persone da scegliere e preparare per la giornata che inizierà alle otto del mattino a Linate, toccando poi le case popolari di via Salomone (8,30-9,30), il Duomo (10-11,30), il carcere di San Vittore (12,30-13,45), il parco di Monza (15-17) e San Siro (17,30-18).


Featured image for 'PAPA Francesco a Milano: Programma Ufficiale'


Grandi preparativi sono in corso anche fra i comitati inquilini delle “case bianche” di via Salomone, al quartiere Forlanini, zona scelta per l’incontro laico con i cittadini di Milano. Anche qui è boom di richieste in vista delle scelta delle due famiglie che potranno ricevere la visita di Francesco nella propria abitazione. Tutti lo vorrebbero ovviamente e decidere chi sarà ad accoglierlo non è scelta semplice.