CAPODANNO

CAPODANNO 2017: il tradizionale appuntamento con laVerdi compie 18 anni e festeggia l’arrivo del nuovo anno con la Nona di Beethoven.

Per il diciottesimo anno consecutivo l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi festeggia il Capodanno con i milanesi intonando l’Inno alla Gioia, finale della Nona Sinfonia di Beethoven, nell’Auditorium di Milano. Ormai tradizione insieme a Berlino, Vienna e New York, sono quattro appuntamenti consecutivi:  giovedì 29, venerdì 30, sabato 31 dicembre 2016 (sempre alle ore 20.00) e domenica primo gennaio 2017 (ore 16.00).

A dirigere la Nona dopo 18 anni sarà la bacchetta di Claus Peter Flor, che aveva infatti diretto la prima edizione del capolavoro beethoveniano nel 1999, in occasione dell’inaugurazione dell’Auditorium di Milano.

Sul palco anche il Coro Sinfonico diretto Erina Gambarini e in scena circa 200 persone tra musicisti e orchestrali, un parterre di solisti di rango internazionale, formato da Karen Vourc’h (soprano), Christina Daletska (contralto), Carlo Allemano (tenore), Daniel Borowski (basso).

Giovedì 29 dicembre, sempre in Auditorium (Foyer della balconata, ore 18.30, ingresso libero), la tradizionale conferenza di introduzione all’ascolto dal titolo: Beethoven, il grande precursore, relatori Erina Gambarini e Fausto Malcovati.

Continua a leggere per informazioni su biglietti e prenotazioni…