COMUNE DI MILANO

COMUNE DI MILANO: dichiarato sciopero dei dipendenti comunali da tutte le sigle sindacali di categoria.Ecco tutti i dettagli.

Il 3 febbraio è stato fissato uno sciopero per tutti i dipendenti del Comune. La protesta dichiarata dai sindacati è per il piano occupazionale che la giunta sta mettendo a punto. Lo stop durerà per le prime quattro ore di servizio degli uffici pubblici, mentre per il personale educativo e docente delle scuole d’infanzia e dei nidi comunali si estende all’intera giornata.

COMUNE DI MILANOCOMUNE DI MILANO
Già dal 27 gennaio per un mese (fino al 27 febbraio) i sindacati hanno proclamato il blocco delle prestazioni straordinarie.

Lo sciopero raccoglie l’adesione di tutte le sigle sindacali di categoria: Fp Cgil, Fp Cisl, Fpl Uil, Csa, Diccap Sulpm, Usb, Sial Cobas e la Rsu del Comune. L’incontro del 12 dicembre non ha portato a nulla e i sindacati hanno confermato lo stato di agitazione e la “risposta insufficiente” da parte dell’amministrazione, inoltre una delegazione di lavoratori aveva protestato durante il Consiglio comunale, interrompendo la seduta.

Continua a leggere…COMUNE DI MILANO