milano turismo
La certificazione è arrivata dalla classifica 2017 European Best Destination

Da qualche anno il capoluogo Lombardo è in continua evoluzione con nuovi progetti, costruzioni e investimenti.  La “nuova” Milano ha portato a una notevole crescita dei turisti che sempre più spesso la scelgono come meta preferita per una vacanza, infatti  con on 52.836 preferenze, Milano si posiziona seconda, dopo la città di Porto, nella classifica della European Best destination .

milano european best destination

Come si legge nel documento finale diffuso in queste ore dall’organismo promotore EBD (European Best destination), ‘Milano ha raggiunto un risultato storico’ che dimostra come la città abbia ‘un’immagine estremamente positiva in tutto il mondo attraendo un ampio numero di visitatori’ e sia ‘particolarmente apprezzata da svizzeri e americani’.

La città di fama internazionale ha un’immagine estremamente positiva in tutti gli angoli del mondo e attira un gran numero di viaggiatori”, il che – spiega la classifica – rende Milano “una destinazione di primo piano”, “particolarmente apprezzata dai viaggiatori svizzeri e americani”.

“Durante la visita – prosegue la graduatoria rivolgendosi al turista tipo – lasciate filtrare l’atmosfera della città più moderna e avanzata in Italia. Sarete conquistati dall’eleganza e dallon stile, dall’energia e dall’atmosfera internazionale”. Poi, infine: “Un’incredibile esperienza di shopping” sarà possibile “per tutti i gusti e le tasche, in un luogo dove il design e la moda hanno fatto la loro casa”.

“Voglio ringraziare – dichiara l’assessore al Turismo Roberta Guaineri – tutte le persone, milanesi, italiani e non, che in queste settimane hanno espresso la propria preferenza per la nostra città. Abbiamo raggiunto un ottimo risultato, secondi in classifica per la prima volta in questa competizione, superando città come Roma, Parigi, Madrid e Atene che sono considerate in tutto il mondo mete turistiche imprescindibili. Stiamo lavorando per raccontare ogni giorno l’attrattività della città e questo posizionamento ci dà la spinta a promuoverla sempre di più e ancora meglio”.

 


Il secondo posto garantisce a Milano la partecipazione alla prossima edizione della competizione che si svolgerà tra il 18 gennaio e l’8 febbraio del 2018.