ATM

ATM: dopo la riforma dei tram e autobus e la cancellazione degli autobus notturni, il piano prevede l’aumento dei tempi di attesa. Ecco i dettagli.

Il nuovo anno ha portato modifiche e piani di riordino di Atm per quanto riguarda le linee dei mezzi pubblici: la maggior parte dei bus notturni durante la settimana è stata eliminata e molte linee di tram e bus sono state riviste e cambiate. 

Ora il nuovo intervento prevede l’allungamento dei tempi d’attesa, e quindi meno corse, un taglio dovuto all’aumento delle corse mattutine della metro che ha anticipato l’orario d’apertura. Le attese in metropolitana dureranno da trenta secondi a quattro minuti in più, ma solo la sera oppure nel weekend, a seconda della linea interessata. Per i mezzi di superficie, invece, la maggiore attesa dovrebbe essere nell’ordine di un paio di minuti di domenica.

Nella maggior parte dei casi gli utenti non si accorgeranno nemmeno di questo allungamento dei tempi di attesa, a quanto dicono i tecnici che stanno approntando i dettagli del riordino.