primavera isole borromee
PRIMAVERA: Un itinerario di colori e profumi, partendo dal Nord

Si avvicina la primavera e i primi a dare segnali di risveglio, dopo il torpore invernale, sono i bulbi.

Tulipani e narcisi di tutte le specie sono pronti a colorare le nostre giornate.

Oltre alla fioritura dei Tulipani Italiani a Cornaredo, ecco un itinerario per attraversare l’Italia alla ricerca dei giardini fioriti più affascinanti.

Si parte dal Nord Italia, muovendosi tra Veneto, Piemonte e Lombardia.

Parco Sigurtà. Tutti abbiamo in mente gli sterminati campi olandesi, dove il tulipano è protagonista, ma anche in Italia ci sono luoghi dove poter ammirare le sfumature di questo fiore originario della Turchia. Una delle mete da non perdere è Parco Sigurtà, situato a Valeggio sul Mincio in provincia di Verona. Qui sbocciano ogni anno milioni di bulbi di tulipani, per regalare ai visitatori uno spettacolo a prova di macchina fotografica.

Villa Pisani Bolognesi Scalabrin. Ci spostiamo a Vescovana, in provincia di Padova, dove centinaia di coloratissimi tulipani rallegrano il parco della storica Villa Pisani Bolognesi Scalabrin. Costruita nella prima metà del Cinquecento, la villa conserva ancora tutto il fascino dell’epoca, e il suo giardino all’italiana non è da meno.

Castello di Pralormo. In provincia di Torino, ci attende un luogo dove immergersi in tulipani a perdita d’occhio e gialle tonalità dei narcisi in fiore. In primavera, il parco all’inglese del castello si trasforma con l’incredibile fioritura e esposizioni a tema durante la manifestazione Messer Tulipano. Dal 1 aprile fino al 1 maggio.

Giardini Botanici di Villa Taranto. Perdersi in un labirinto di bulbose in fiore nei giardini botanici di questa villa storica situata a Pallanza, in provincia di Verbania. Il giardino fu iniziato nel 1931 grazie alla passione del Capitano Mc Eacharn. Grande avventuriero, ha raccolto nel suo giardino specie da tutto il mondo, creando un insieme poetico e armonico di ecosistemi.

Festa della Primavera nelle Isole Borromee. Dal 24 al 28 marzo, l’isola Bella affacciata sulle acque del Lago Maggiore festeggia l’esplosione di colori primaverili aprendo i celebri giaridni rinascimentali. Migliaia di bulbi di tulipani, ma anche azalee e inebrianti lillà e glicini vi guideranno in un percorso tra le meraviglie della natura.