cambiooramarzo

Cambio Ora marzo 2017: in che giorno, sarà legale o solare e gli effetti per la salute?

 

 Marzo è il mese in cui entrerà la primavera e le giornate si allungheranno pian pianino. Tutti, quindi, già si chiedono quando ci sarà il cambio di ora e se essa sarà legale o solare. Ecco allora le informazioni in merito e gli effetti sulla salute che il cambio comporterà.

Le lancette dei nostri orologi si dovranno spostare un’ora avanti nella notte tra sabato 25 marzo 2017 e domenica 26 marzo. Ciò avverrà alle 2 in modo tale da non provocare disagi. Si dormirà quindi un’ora in meno che si recupererà al prossimo cambio di ora che avverrà l’ultima domenica di ottobre ovvero in autunno.

La nuova ora sarà legale.

cambio ora marzo 2017

Essa è stata pensata per diminuire l’uso dell’elettricità ed incentivare quindi il risparmio energetico. Con bella stagione le giornate di luce dureranno di più per cui, grazie all’ora legale, le ore di luce si potranno sfruttare al meglio.

Ricordiamo che tale cambio è stato istituito ufficialmente in Europa nel 1965 mentre l’anno successivo si è stabilito che l’inizio dovesse essere l’ultima domenica di marzo mentre il termine l’ultima domenica di ottobre.

Cambio Ora marzo 2017: gli effetti per la salute?

Con il cambio di ora che a marzo sarà legale il nostro orologio biologico interno subirà delle alterazioni. In molti, infatti, avranno problemi ad addormentarsi e ovviamente a svegliarsi. Tra gli effetti collaterali del cambio di ora, vi sarà anche la difficoltà di concentrazione, il mal di testa, la sonnolenza diurna e l’abbassamento del tono dell’umore.

In merito a tali problemi gli esperti consigliano di pazientare per un pò in quanto il passaggio si dovrà affrontare con gradualità. Gli stessi consigliano, poi, in tale periodo, di effettuare una dieta leggera e di fare attività fisica magari all’ aperto.

Nel giorno del cambio dell’ora, invece, che avverrà nella notte tra il 25 ed il 26 marzo, si consiglia di cenare leggero e di non utilizzare dispositivi elettronici prima di mettersi a letto.