TIRAMISUDAY

TIRAMISUDAY: prima giornata internazionale del tiramisù, il dolce italiano più famoso nel mondo.

Tiramisuday, così si chiama la festa del dolce amato da tutti, lanciata a Trieste dal patron di Eataly, Oscar Farinetti e dagli scrittori e critici gastronomici Clara e Gigi Padovani. La scelta è caduta sul giorno di inizio della primavera: un’occasione perfetta per “tirarsi su”, lasciando alle spalle l’inverno.

Il celebre dolce al cucchiaio ha una storia misteriosa, le sue origini sono contese ancora oggi da due regioni italiane: Friuli Venezia-Giulia e Veneto.  Infatti, nonostante la paternità della ricetta sia rivendicata da sempre dai pasticceri veneti che lo hanno poi diffuso in Italia e nei cinque Continenti, i coniugi Padovani avrebbero individuato gli antenati del tiramisù in due dolci del ristorante “Al Vetturino” di Pieris, in provincia di Gorizia, e dell’Hotel Roma di Tolmezzo, in provincia di Udine, entrambi antecedenti rispetto al “Tiramesù” codificato nel 1970 dal ristorante “Le Beccherie” di Treviso.

Oggi questo dessert vanta numerosissime interpretazioni, da quelle più classiche a quelle più tradizionali,  e  riscuote un successo internazionale.

Eataly lo festeggerà nei suoi store in tutto il mondo proponendo la “Coppa Trieste” ed altre golose ricette. Nei prossimi mesi tanti eventi dedicati al succulento dolce con  un #tiramisutour con alcuni grandi chef stellati che ne presenteranno la loro interpretazione, anche nello store di Milano, Eataly Milano Smeraldo.

A Milano, in Zona Brera,ha aperto il locale Tiramisù Delishoes che unisce l’amore per i dolci alla passione per le scarpe.