piazza duomo benetton milano
PIAZZA DUOMO:  Benetton dovrà mettere sul piatto oltre 2 milioni di EURO per rimanere aperto in pieno centro

Questa è la base d’asta per gli spazi di 1.758 metri quadrati all’angolo con via Mazzini, la cui concessione è in scadenza a fine 2017.

La cifra è ben superiore a quella sborsata dal gruppo di Treviso nel 2003, anno in cui aveva inaugurato lo store United Colors, subentrando alla storica insegna Galtrucco: allora, infatti, il canone era di 650mila euro. Gli spazi sono costituiti da tre piani (interrato, pianterreno, ammezzato).

 piazza duomo benetton


Le domande di partecipazione al bando dovranno pervenire agli uffici comunali entro il 6 giugno 2017, e la concessione avrà durata di 18 anni. Il punto vendita sarà assegnato dopo l’apertura delle buste con le offerte economiche. Secondo le regole del bando, per accedere alla gara per la location i concorrenti dovranno dimostrare di essere in possesso di esperienza nella riqualificazione di ampi spazi di pregio, con superficie superiore ai 1.000 metri quadrati e di gestire o aver gestito attività imprenditoriali o commerciali di pregio o di fama internazionale.

Contestualmente al bando per i locali di Benetton, il Comune ha pubblicato anche la gara per l’assegnazione di quelli in via Silvio Pellico, attualmente occupati da ‘Leo Pizzo’.

Nel 2016, nelle casse del Comune sono arrivati affitti per 27 milioni, una cifra che quest’anno potrebbe salire a 30 milioni.