AGENDA EVENTI MILANO

VIGORELLI: ciclismo, football americano e ( forse ) concerti Pop & Rockl americano e ( forse ) concerti Pop & Rock


Il velodromo non perderà la sua vocazione per le due ruote: la pista in legno è già stata ristrutturata, la spesa è stata di 635 mila euro. Il presidente milanese della Federazione ciclistica italiana Cordiano Dagnoni sogna un’inaugurazione nella primavera del 2018, in contemporanea con la Milano-Sanremo, e racconta: «Bradley Wiggins, il vincitore del Tour de France e della cronometro alle Olimpiadi di Londra, mi ha detto: “Se fate qualsiasi cosa al Vigorelli, chiamatemi’’». La pista dove Fausto Coppi fece il record dell’ora nel 1942 mantiene il suo fascino, anche se non è più l’originale. La consigliera del Pd Paola Bocci propone di «mettere all’asta i listelli della vecchia pista». Dal ciclismo al football americano fino al mini-rugby. L’assessore allo Sport Roberta Guaineri parla di «idillio tra i tre sport» e sottolinea che «far restare il Vigorelli aperto tutti i giorni è un sogno che si realizza, anche se bisognerà valutare con attenzione la questione della sicurezza dell’impianto».

Le consigliere di maggioranza Milly Moratti (Pd) e Anita Pirovano (Sinistra per Milano), intanto, propongono di «ospitare i concerti nel velodromo». Nel progetto non c’è traccia di eventi musicali, ma Roberto Russo di CityLife apre: «Non è escluso che il Vigorelli possa ospitare i concerti, il campo di football americano è in erba sintetica e dunque si può facilmente proteggere».