DONNARUMMA: decide di non rinnovare, l’ira dei tifosi

by -
DONNARUMMA
AGENDA EVENTI MILANO

DONNARUMMA: rottura tra il Milan e il portiere che non vuole rinnovare il contratto. Lo ha comunicato Fassone dopo l’incontro con Raiola.

Nel corso di una conferenza stampa a Casa Milan,  al termine dell’incontro avuto con il manager del portiere, Mino Raiola, Marco Fassone, dg della squadra di calcio ha comunicato la decisione presa dal portiere assieme al suo agente. 

La comunicazione è arrivata dopo l’incontro, durato circa 40 minuti, a Casa Milan tra il procuratore di Donnarumma e la dirigenza rossonera.

Si pensava che l’incontro avrebbe potuto portare non a una conclusione imminente ma a punti di intesa di una trattativa che è cominciata da almeno due mesi.

Alle 17:30 terminato l’incontro Fassone-Riola, c’è stato l’annuncio da parte del dg del Milan: “Donnarumma non rinnova il contratto”.

Spiega Fassone: “Mino Raiola mi ha comunicato la decisione di Donnarumma di non rinnovare. E’ una decisione definitiva. Nei giorni scorsi il ds Mirabelli aveva sottoposto un rinnovo molto importante al giocatore, che lo ha valutato e oggi ci ha comunicato che non intende rinnovare. Siamo amareggiati da questa decisione ma andiamo avanti. A questo punto il contratto andrà in scadenza il 30 giugno del 2018: confidavamo molto che Donnarumma fosse il pilastro su cui costruire il Milan del futuro. Siamo confidenti di poter fare il meglio”.

Iscriviti alla Newsletter Eventi