PALAZZO MARINO IN MUSICA 2017: sei concerti gratuiti, ecco il programma

PALAZZO MARINO IN MUSICA 2017
AGENDA EVENTI MILANO

PALAZZO MARINO IN MUSICA 2017: ecco il programma della sesta edizione della rassegna di concerti gratuiti.

La Sala Alessi di Palazzo Marino si anima con la rassegna musicale dedicata a Claudio Monteverdi, di cui quest’anno ricorrono i 450 anni dalla nascita. Sono sei i concerti che celebreranno la musica del Seicento, in un viaggio poliedrico che ripercorrerà gli stili dei compositori a lui contemporanei: da Biagio Marini a Giovanni Gabrieli, da Girolamo Frescobaldi a Tarquinio Merula, e molti altri ancora.

Ecco i concerti in programma:

Domenica 7 maggio, ore 11.00

Ad aprire la stagione di Palazzo Marino in musica 2017 è l’Ensemble Consonanze Stravaganti con il concerto intitolato La primavera dei dolci e languidi sospiri: ispirandosi alla freschezza e alla leggerezza dei canti pastorali del Cinquecento, le canzonette e villanelle dipingono, con l’ausilio di emozionanti versi poetici, sentimenti, affetti, amori e passioni.

Domenica 4 giugno ore 11.00

L’Istituto di Musica Antica della Scuola Civica di Musica Claudio Abbado – Fondazione Milano celebra la scuola veneziana in un concerto intitolato Fioriture musicali. Nella Venezia del Seicento, melodie raffinate risuonavano elegantemente nei canali, percorrevano il Canal Grande, fino a inebriare di musica nuova la meravigliosa cappella di San Marco. Qui giunsero i compositori che resero la Serenissima il cuore pulsante della vita musicale europea.

Domenica 2 luglio ore 11.00

Il programma di Palazzo Marino in musica 2017 prosegue con il concerto Original Monteverdi del Milano Saxophone Quartet. Un sorprendente Monteverdi in un’originalissima trascrizione per quartetto di sassofoni. Un’interpretazione singolare, che ci riporta indietro nel tempo, all’antica tradizione veneziana di tenere concerti all’aria aperta, nelle piazze e nei campi, in occasione delle festività.

Domenica 3 settembre ore 11.00

Gli allievi della Scuola Musicale di Milano faranno risuonare in un concerto intitolato Danze e fantasie europee, la musica europea ai tempi di MonteverdiDalla seconda metà del Cinquecento la musica da ballo entrò in tutte le corti d’Europa, mentre nel secolo successivo fiorirono composizioni destinate alla danza, figurata e di gruppo: dalle Fiandre (Sweelinck) all’Inghilterra (Byrd e Gibbons), dalla Francia (Susato) alla Germania (Melchior) e, naturalmente, all’Italia.

Domenica 1 ottobre 2017, ore 11.00

Si tratta dell’evento centrale di tutta la stagione di Palazzo Marino in musica 2017: arriverà da Cremona uno dei più antichi violini al mondo, il Carlo IX realizzato nel 1570, per le nozze reali francesi, da Andrea Amati, fondatore di una delle prime e più importanti famiglie di liutai italiani. A suonarlo sarà uno dei più importanti violinisti italiani, Federico Guglielmo, accompagnato da Diego Cantalupi alla tiorba e chitarra.

Domenica 5 novembre ore 11.00

La stagione di Palazzo Marino in musica 2017 si conclude con alcune delle più belle arie di Monteverdi, eseguite dal soprano tedesco Anna Kellnhofer, accompagnato dal liutista Massimo Lonardi. Il concerto intitolato Di dolcissimo amor inebriato, alterna le melodie di Monteverdi con alcune preziose rarità musicali di compositori italiani meno noti.

Ingresso gratuito fino a esaurimento posti. Per ogni concerto, 100 biglietti possono essere riservati online sul sito www.palazzomarinoinmusica.it, a partire dal giovedì precedente all’evento.

Iscriviti alla Newsletter Eventi