LEONARDO DA VINCI: per i 500 anni dalla sua morte il Louvre arriva a Milano

by -
LEONARDO DA VINCI
AGENDA EVENTI MILANO

LEONARDO DA VINCI: Milano celebra i 500 anni dalla morte del Maestro con tanti eventi e collaborazioni con i maggiori musei d’Europa.

Nel 2019 ricorre l’anniversario dei 500 anni dalla morte di Leonardo da Vinci e in Italia e all’estero sarà dedicato un intero anno al Maestro ma anche alla storia, alle opere e agli altri grandi artisti che hanno reso grande il Rinascimento italiano.

Il Castello sforzesco di Milano sarà al centro di questi eventi. Da poco ha annunciato la riapertura, della sala delle Asse del Castello affrescata appunto da Leonardo, dopo un restauro partito nel 2013. Milano si prepara ad accogliere una lunga serie di iniziative dedicate all’arte e al genio dell’autore della Monna Lisa.

Per l’occasione sono state avviate collaborazioni scientifiche con i maggiori musei d’Europa, fra i quali spicca il Louvre di Parigi. All’interno del ricco programma espositivo ci sarà la mostra “Anima e corpo. Movimenti del corpo e emozioni dell’anima nella scultura italiana dal 1460 al 1520”, proposta in un doppio appuntamento nel 2020: da aprile a luglio sarà visibile a Parigi, mentre dal settembre al dicembre dello stesso anno sarà riallestita nel Castello Sforzesco.

Insieme a Leonardo e agli altri maestri del Rinascimento, troverà spazio anche un esposizione su Michelangelo: a Parigi con lo “Schiavo morente” e lo “Schiavo ribelle”, a Milano con la celeberrima Pietà Rondanini.

Tra gli eventi espositivi in programma c’è la mostra “Vesperbild. All’origine della Pietà vaticana di Michelangelo” in programma dal 18 settembre 2018 sempre al Castello sforzesco. L’esposizione, curata da Antonio Mazzotta, risalirà indietro fino all’origine nordica dell’iconografia della Pietà resa celebre in Italia da Michelangelo ma presente fin dal XIII secolo in Europa del Nord.

Iscriviti alla Newsletter Eventi