DENTRO CARAVAGGIO dal 29 Settembre a Palazzo Reale

by -
DENTRO CARAVAGGIO
AGENDA EVENTI MILANO

DENTRO CARAVAGGIO: la mostra che accompagna nel percorso conoscitivo della carriera e delle tecniche artistiche dell’artista Michelangelo Merisi.

Palazzo Reale ospiterà “Dentro Caravaggio“, l’esposizione di diciotto capolavori dell’artista Michelangelo Merisi.

Dal 29 settembre 2017 al 28 gennaio 2018 sarà visitabile il percorso espositivo, a cura di Rossella Voderet, in cui alle tele del Maestro sono affiancati documenti che illustrano la sua vita e la sua carriera artistica e indagini diagnostiche che permettono di leggere tutti gli strati sottostanti la pellicola pittorica, evidenziando gli studi preparativi, i disegni e la stesura dei colori.

Proprio il 29 settembre ricorre la nascita di Caravaggio che nacque a Milano nel 1571. Oltre ad ammirare le sue opere, il pubblico potrà approfondire la tormentata vita di quest’artista, morto prematuramente e in modo tragico nel 1610, a soli 39 anni.

L’assessore alla cultura Filippo del Corno ha affermato: “si tratta di un progetto consistente con prestiti significativi dai più importanti musei di diverse nazioni“. Musei come The Nelson-Atkins Museum of Art, Kansas City; Museo e Real Bosco di Capodimonte, Napoli; Museu de Montserrat, Barcellona; Galleria degli Uffizi, Firenze hanno concesso i proprio quadri per l’esposizione.

Tra le opere provenienti dall’estero: Sacra famiglia con San Giovannino (1604-1605), dal Metropolitan Museum of Art, New York; Salomé con la testa del Battista (1607 o 1610), dalla National Gallery, Londra; San Fransceso in estasi (1597) dal Wadsworth Atheneum of Art di Hartford; Marta e Maddalena (1598), dal Detroit Institute of Arts; San Giovanni Battista (1603) dal Nelson-Atkins Museum of Art di Kansas City; San Girolamo(1605-1606) dal Museo Montserrat, Barcellona.

Il sindaco di Milano Giuseppe Sala ha commentato:”l’esposizione sarà una grande occasione sia per le scuole sia per coloro che vogliono conoscere le più recenti scoperte sull’opera di Caravaggio”. Un autore che, come ha tenuto ad aggiunge il direttore di Palazzo Reale Domenico Piraina: “è centrale per l’identità culturale italiana”.

La mostra è promossa e realizzata da Comune di Milano-Cultura, Palazzo Reale e MondoMostre Skira, in collaborazione con il MIBACT e in partership con il Gruppo Bracco.

La mostra Dentro Caravaggio, aperta a Palazzo Reale il 28 settembre 2017, la cui chiusura era prevista per domenica 28 gennaio, viene prorogata sino a domenica 4 febbraio.

La decisione, visto l’esito straordinario della rassegna (già visitata, a ieri, 17 gennaio, da oltre 320.000 visitatori) e l’ancora vastissima richiesta di accesso, è stata presa congiuntamente dalla Direzione di Palazzo Reale e dal produttore MondoMostre Skira per consentire al maggior numero possibile di aspiranti visitatori di non perdere la mostra più importante dell’anno.

L’esposizione sarà aperta nella settimana di proroga dal 29 gennaio al 4 febbraio tutti i giorni dalle 9.30 alla mezzanotte, tranne lunedì 29 gennaio, in cui sarà aperta dalle 13.30 in poi.

Nella settimana di proroga l’ingresso sarà consentito solo ai singoli visitatori non prenotati, quindi non vi sarà accesso per gruppi e possessori di biglietti open, né sarà possibile effettuare prenotazioni.

Si consiglia di scegliere le fasce serali, meno affollate delle diurne.

La Biglietteria chiude un’ora prima quindi l’ingresso è consentito sino alle 23.

Per quanto riguarda le Giornate di studio del 29 e 30 gennaio, gli incontri, a ingresso libero sino esaurimento dei posti disponibili, si svolgeranno nella Sala Conferenze di Piazza Duomo 14 e saranno divisi in due sessioni: la prima esaminerà la storia dell’arte in rapporto con la diagnostica, sarà condotta da Rossella Vodret, curatrice della mostra, e vedrà la partecipazione di Keith Christiansen del Metropolitan Museum di New York con gli studiosi italiani Alessandro Zuccari (Sapienza Università di Roma), Raffaella Morselli (Università di Teramo), Francesca Cappelletti (Università di Ferrara), Stefania Macioce (Sapienza Università di Roma), Cristina Terzaghi (Università Roma Tre) e Massimo Ammaniti (Sapienza Università di Roma); per completare l’esperienza di studi caravaggeschi, è prevista inoltre la visita alla mostra L’ultimo Caravaggio. Eredi e nuovi maestri, presso le Gallerie d’Italia – Piazza Scala, sede museale di Intesa Sanpaolo a Milano, aperta fino all’8 aprile 2018.

La seconda sessione riguarderà gli approfondimenti sulla tecnica pittorica di Caravaggio e sarà condotta da Claudio Falcucci, che ha coordinato le indagini diagnostiche di varie opere in mostra; ne discuterà con Kamilla Kalinina del Museo Ermitage di San Pietroburgo e con gli studiosi italiani Ulderico Santamaria e Fabio Morresi (Musei Vaticani), e con Isabella Castiglioni (CNR – Istituto di Bioimmagini e Fisiologia Molecolare).

Continua a leggere per conoscere costi e orari…

1 2 Continua a Leggere
Iscriviti alla Newsletter Eventi


Email: *

Nome: *

Cognome: *

Sesso: *
MaschioFemmina

Anno di Nascita: *

Nazionalità: *

Città attuale: *

Professione: *

Fumatore: *
SiNo

Accettazione Privacy: *
E-City Group S.r.l. proprietaria del sito www.milanoevents.it informa che in ottemperanza del Nuovo Regolamento Privacy (Regolamento 2016/679), i dati forniti per la registrazione all'evento saranno utilizzati esclusivamente ad uso interno per scopi statistici, di ricerca e per InformarLa sulle iniziative commerciali della nostra società. Cliccando sulla casella si accettano le condizioni elencate nella nostra informativa dettagliata sulla privacy