Caserme Aperte: simulatore di volo e tanti altri eventi il 3 e 4 Novembre

by -
caserme aperte milano programma eventi
AGENDA EVENTI MILANO

Caserme Aperte: simulatore di volo e tanti altri eventi  aperti al pubblico il 3 e 4 Novembre

ll 3 e 4 novembre 2017, in occasione delle celebrazioni del “Giorno dell’Unità Nazionale e Giornata delle Forze Armate”, il presidio militare di Milano ha organizzato numerose cerimonie e occasioni d’incontro tra la popolazione e gli uomini e le donne con le stellette con il particolare coinvolgimento degli studenti delle scuole del capoluogo.

In tale ambito, è programmata l’iniziativa “Caserme aperte”, un momento di aggregazione tra la cittadinanza e le istituzioni militari, che prevede, in particolare, l’apertura al pubblico di alcune caserme.

Comando della 1^ Regione Aerea, sito a Milano in Piazza Novelli 1

Per l’occasione, il 3 e 4 novembre, dalle 10 alle 16, sarà disponibile il simulatore ludico delle Frecce Tricolori con la possibilità di fare un volo simulato sul velivolo della Pattuglia Acrobatica Nazionale. Saranno previste inoltre esposizioni di cockpit del velivolo Tornado/ mostra tematica incentrata sulle trasvolate di Italo Balbo e sugli aviatori, assi della Prima Guerra Mondiale/ esposizione di materiale storico della Croce Rossa Italiana/ stand promozionale A.M./ sala multimediale per rivivere le esperienze di volo della 1^ Guerra Mondiale.

I visitatori verranno accompagnati dai volontari della Delegazione Fai di Milano, che contribuiranno a diffondere la conoscenza dell’alto valore storico e architettonico della sede del Comando della 1^ Regione Aerea illustrando al pubblico le caratteristiche peculiari dell’edificio. Il programma delle due giornate prevede inoltre, il giorno 3 novembre, alle 11, la conferenza dal titolo “Ali sulla storia. Aviazione italiana ed austro-ungarica a Caporetto”, ed il giorno 4 novembre, alle 11, la conferenza dal titolo “Luigi Gorrini. Ultimo asso della caccia italiana nella 2^ Guerra Mondiale”.

“Caserma Ugolini”, sita in via della Moscova 21

Sede del Comando Legione Carabinieri “Lombardia” e del Comando provinciale carabinieri di Milano. Per l’occasione, il 4 novembre, dalle 10 alle 13, i visitatori potranno scoprire l’antico palazzo che ospita la caserma e ammirare l’esposizione degli automezzi ed equipaggiamenti del Nucleo radiomobile di Milano (autovetture in livrea istituzionale Alfa Romeo Giulia Quadrifoglio Verde, Seat Leon, Alfa Romeo Giulietta e motocicli BMW R1300 e Aprilia Caponord 1200) e delle Aliquote di Primo Intervento, nonché quelli della Sezione Investigazioni Scientifiche e del team artificieri antisabotaggio (con veicolo remotizzato) del Reparto operativo di Milano. È prevista inoltre la presenza di unità cinofile.

“Caserma Medici”, sede del 3° Reggimento Carabinieri “Lombardia”

Sita a Milano in Via Lamarmora 29. Per l’occasione, il 3 novembre, dalle 8.30 alle 9, circa 50 studenti con i relativi docenti delle scuole di secondo grado presenzieranno alla cerimonia dell’Alzabandiera con lo schieramento dei Reparti militari e della Fanfara del 3° Reggimento Carabinieri “Lombardia”. A seguire, il complesso musicale intratterrà gli studenti con l’esecuzione di alcuni brani.

Altri eventi

Alle 12 del 4 novembre si svolgerà in Piazza Duomo la Cerimonia Solenne dell’Alzabandiera con lo schieramento di un reparto interforze, della Fanfara del 3° Reggimento Carabinieri “Lombardia”, dei Gonfaloni del Comune di Milano, della Città Metropolitana e della Regione Lombardia, dei Labari delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma, alla presenza delle più alte cariche cittadine, religiose e militari.

Nello stesso giorno, alle 17, presso l’“Auditorium Testori”, sito in Piazza Città di Lombardia 1, si svolgerà, con la collaborazione della Regione Lombardia, il concerto aperto al pubblico dal titolo “Note di Storia”, eseguito dalle Fanfare congiunte della 1^ Regione Aerea e del 3° Reggimento Carabinieri “Lombardia”, con la partecipazione della Banda de “I Martinitt” di Milano. I complessi bandistici eseguiranno un repertorio musicale incentrato sui temi della Grande Guerra, per ricordare la data del 4 novembre in cui andò a compimento il processo di unificazione nazionale che, iniziato in epoca risorgimentale, porterà alla proclamazione del Regno d’Italia, il 17 marzo 1861.

Anche quest’anno si svolgerà la tradizionale consegna del Tricolore ad un istituto scolastico di Milano. In particolare, il 3 novembre, alle 8.30, presso l’Istituto Scolastico Comprensivo intitolato alla memoria del Maggiore Antonio Locatelli dell’Aeronautica Militare, insignito di 3 medaglie d’oro al Valor Militare, verrà consegnato il Tricolore al Dirigente Scolastico, alla presenza di tutti gli studenti della scuola. A seguire si svolgerà la cerimonia dell’Alzabandiera, con l’esecuzione dell’inno nazionale cantato dagli studenti.

Nei giorni a ridosso del 4 novembre sono in programma un serie di conferenze in varie scuole della città di Milano che verranno tenute da ufficiali delle 4 Forze Armate. Gli istituti scolastici interessati saranno: il Liceo Scientifico Statale Alessandro Volta, il Liceo Classico Statale Tito Livio, il Liceo Statale Virgilio, il Collegio San Carlo e l’Istituto Scolastico Superiore Nicola Moreschi.

Si prevede inoltre l’allestimento a tema, a cura di ogni Forza Armata, delle vetrine di alcuni importanti attività commerciali nella città di Milano che nel dettaglio saranno: ditta Guenzati in via dei Mercanti 21, la Libreria del Mare in via Broletto 28 e Pettinaroli in via Brera 4, a cura dell’Esercito Italiano; K-Way Store in via Ugo Foscolo 8, a cura dell’Aeronautica Militare; Bar Pasticceria Cova in via Montenapoleone 8, a cura dell’Arma dei Carabinieri, e Boutique Luisa Spagnoli in Galleria Vittorio Emanuele, a cura della Guardia di Finanza.

Iscriviti alla Newsletter Eventi