MILANO

MILANO: il campanile della chiesa di San Celso risale all’XI secolo ed è il più antico della città, dopo il restauro aprirà al pubblico il 24 marzo 2018.

?IGkPgQjlILicKqgKcIHJellKKbLkhkdHJmAIMYjhGDkkQlxMkglKNLKNLnILOiTMZIdJFhXkSgPmNIkVjhksLLKrkMJgLjKmghjTgKLPLJdgRiqIJhJHKChlxMaMjkShhIMzJizivQOzBZPG

Il più antico campanile di Milano ha mille anni di storia e sarà presto visitabile. Si tratta del cosiddetto campanile dei Sospiri della basilica di San Celso in corso Italia. La sua salita è composta da 130 gradini. Arrivati alla cella campanaria si gode di uno straordinario punto d’osservazione nel centro della città.

Sarà aperto al pubblico dal 24 marzo 2018, dopo il restauro, e sarà visitabile tutti i weekend, dalle 15 alle 20, con ingressi ogni mezz’ora e con dieci persone al massimo alla volta (per un costo di 10 euro a persona). Le visite saranno unicamente guidate: il personale racconterà aneddoti sul campanile e sulla basilica.

Il campanile risale alla costruzione della chiesa che fu eretta nel IV secolo e ricostruita nell’XI. La facciata in mattoni è stata poi rifatta nel XIX secolo. Adiacente si trova il santuario di Santa Maria dei Miracoli presso San Celso, d’epoca rinascimentale, molto famoso a Milano per essere tradizionalmente “la chiesa degli sposi”. Secondo tradizione, gli sposi, dopo avere celebrato il matrimonio nella propria parrocchia, vengono presso il santuario a portare fiori all’altare della Madonna (XVI secolo). Non è raro poi trovare coniugi presso il santuario in occasione del proprio anniversario di nozze.


Il Campanile dei Sospiri

Visite al Campanile dei San Celso

Tutti i weekend dal 24 Marzo, dalle ore 15.00 alle ore 20.00

Prenotazione obbligatoria su www.ilcampaniledeisospiri.it

Costo: 10€ a persona

Indirizzo: Corso Italia, Milano

Informazioni: / Tel: 333-1704695

?imqGdJjgVHjHyhLOmjkjJUjeldmRLsLKGcJclPHYkMkkMKujiKgKPkRLGlHjHIALGQMiilfkDlCHyLbHcGjGGKJLmWjiUmKClxJInkHgTljfBjGGlNhiJoLYjhmKgkLMGhkGhiekNiVitmRKehJlBIkiyhWiBgQJHWLmRhkohWlBHfMShaLzjhHRjLMeHUMPHHULxIJmKGMdiLLYIIBBcsJthKtF