FRUTTA IN CAMPO: il primo frutteto di Milano in cui si possono raccogliere i frutti

by -
FRUTTA IN CAMPO
AGENDA EVENTI MILANO

FRUTTA IN CAMPO: da sabato 7 aprile il frutteto aprirà per ammirare la fioritura e da maggio sarà possibile raccogliere i primi frutti, ecco i dettagli.

Da sabato 7 aprile, grazie all’iniziativa di un gruppo di amici agronomi, aprirà a Milano  “Frutta in Campo” 2,4 ettari, 2 mila piante in 26 filari, 9 specie di frutta e 60 varietà per sapori e tempi di maturazione differenti tra cui albicocchi, meli e altri alberi tra cui passeggiare per godersi la fioritura e, appena sarà possibile, raccogliere la frutta.

E’ possibile scegliere tra mele, pere, susine, ciliegie, albicocche, pesche, uva, more e mirtilli. E acquistare il miele, naturale prodotto in un campo del genere visto che di api c’è senz’altro bisogno. In marzo e in aprile lo spettacolo è soprattutto quello della fioritura. Da maggio è possibile anche raccogliere i primi frutti. L’ingresso è libero e si può raccogliere la frutta direttamente dagli alberi, abbastanza piccoli per arrivarci senza scale. La si deposita nei cestini e poi, all’uscita, la si fa pesare per acquistarla.

La preapertura è prevista per sabato 7 aprile dalle 15 alle 17. E’ la “prima” assoluta: per alcuni anni il frutteto è stato accuratamente preparato e ora gli alberi sono cresciuti abbastanza per concretizzare l’idea. Successivamente verrà reso disponibile il calendario delle aperture ufficiali, che si protrarranno sicuramente fino a ottobre: cioè finché vi sarà frutta matura da cogliere.

“Avevamo un sogno: creare in città un luogo bello, sano e sicuro, dove tutti, anche i bambini, potessero scoprire la bellezza dei fiori e delle piante, e raccogliere i frutti al momento giusto”, spiega l’agronomo Sergio Pellizzoni. “Nel campo lavorano solo i soci nel loro tempo libero e non abbiamo intermediari. Ma soprattutto offriamo la garanzia di prodotti freschi, sani e naturali. Coltivati in modo ecocompatibile. E proponiamo anche varietà ormai sparite dai negozi come la piccola pera mirandino rosso o la dolcissima uva sultanina”, aggiunge la naturalista Alessandra Davini.

Ecco il calendario con le prossime aperture. 

Iscriviti alla Newsletter Eventi


Email: *

Nome: *

Cognome: *

Sesso: *
MaschioFemmina

Anno di Nascita: *

Nazionalità: *

Città attuale: *

Professione: *

Fumatore: *
SiNo

Accettazione Privacy: *
E-City Group S.r.l. proprietaria del sito www.milanoevents.it informa che in ottemperanza del Nuovo Regolamento Privacy (Regolamento 2016/679), i dati forniti per la registrazione all'evento saranno utilizzati esclusivamente ad uso interno per scopi statistici, di ricerca e per InformarLa sulle iniziative commerciali della nostra società. Cliccando sulla casella si accettano le condizioni elencate nella nostra informativa dettagliata sulla privacy