POLITECNICO DI MILANO

POLITECNICO DI MILANO: spettacoli, concerti, incontri, presentazioni di libri, conferenze, cineforum aperti a tutti, ecco il ricco palinsesto di eventi.

Iniziative gratuite e aperte a tutta la città di Milano per rendere le proprie aule e la rinnovata piazza davanti alla sede storica dell’Ateneo sempre più viva e “partecipata” dai milanesi di tutte le età.
Tutti gli incontri sono a ingresso libero.
Per informazioni e iscrizioni: www.eventi.polimi.it

3 le rassegne in programma:

Incontro con l’autore

Prende avvio quest’anno il nuovo programma di attività culturali intitolato “Incontro con l’autore”, all’interno del quale gli autori di romanzi e saggi di più recente pubblicazione racconteranno agli studenti e ai cittadini le meravigliose forme della scrittura, stimolati anche dalle domande del pubblico.

Giovedì 3 maggio – ore 18

Incontro con Flavio Caroli a partire dal suo ultimo libro “L’arte italiana in quindici weekend e mezzo” (ed. Mondadori)
Un saggio che diventa un romanzo, in cui l’autore dialoga con un’amica di lunga data accompagnandola per quindici weekend e mezzo alla scoperta di grandi artisti, monumenti universalmente noti e gioielli nascosti nei luoghi nevralgici dell’arte italiana.
Aula De Donato
Piazza Leonardo da Vinci, 32
Giovedì 10 maggio – Ore 18
Incontro con Giovanni Caprara, a partire dal suo ultimo libro “Rosso Marte” (ed. Utet)
Il secondo “Incontro con l’autore” ruota attorno al tema di “Rosso Marte”, del giornalista scientifico Giovanni Caprara, che nel dialogo con Mauro Ghigo, astronomo di Brera-Merate, indaga l’esplorazione del Pianeta Rosso e le prospettive della sua conquista da parte dell’uomo.

Aula L 12 – edificio B12
Via La Masa, 34

Giovedì 17 maggio – ore 18
Incontro con Alessandro Robecchi a partire dal suo ultimo libro “Follia maggiore” (ed. Sellerio)
Il terzo incontro vede protagonista Alessandro Robecchi editorialista, autore per tv e radio, scrittore di appassionanti gialli. Nell’ultimo ambientato nella Milano ricca due coppie di strani detective indagano sullo stesso delitto.
Aula De Donato
Piazza Leonardo da Vinci, 32


Arte e Scienza

Un ciclo di incontri in cui personaggi del mondo della cultura, della scienza, della moda, della politica e della filosofia dialogano con docenti del Politecnico di Milano per evidenziare lo stretto legame esistente tra l’arte e la scienza, la creatività e la tecnologia.

Dopo il successo della prima edizione del 2017 e il primo incontro su Pompei con Massimo Osanna, Direttore generale del Parco Archeologico di Pompei, e Giulio Magli, Direttore del Dipartimento di Matematica del Politecnico di Milano, si parlerà di sostenibilità del cibo con lo chef Davide Oldani e di architettura delle stelle con l’astronomo Marcello Fulchignoni.
Dialoghi originali e stimolanti che riveleranno inediti scenari su temi sempre attuali e ricchi di sfaccettature.

Venerdì 25 maggio – Ore 18
La sostenibilità del cibo

Con Davide Oldani, chef
e Maurizio Masi, Direttore del Dipartimento di chimica, materiali e ingegneria chimica “Giulio Natta”, Politecnico di Milano

Aula Rogers

Via Ampère, 2
Martedì 5 giugno – Ore 18
L’architettura delle stelle

Con Marcello Fulchignoni, docente di Astronomia, Université Diderot, Paris

e Roberto Dulio, docente di Storia dell’Architettura, Politecnico di Milano
Aula Rogers
Via Ampère, 2


Polimifest 2018
Dopo l’intervento di riqualificazione la Piazza Leonardo da Vinci si è trasformata in uno spazio – giardino da vivere non solo per gli studenti del Politecnico, ma per tutta la città.

Per l’estate 2018 il Politecnico ha organizzato un ricco palinsesto di spettacoli, concerti, cineforum aperti a tutti.

Gli eventi si svolgeranno nella piazza Leonardo da Vinci.

Giovedì 21 giugno – ore 21
Spettacolo di Cabaret Zelig
“Recital”
con Marta Zoboli, Gianluca Deangelis, Alessandro Fullin, Paolo Migone

 

Mercoledì 27 giugno – ore 21
Concerto
Living in a material world -Tributo a George Harrison
In collaborazione con Area M
Musiche originali: George Harrison
Direzione: Oscar Del Barba
Il titolo di questo concerto riprende il celebre documentario di Martin Scorsese dedicato alla vita e alla musica del più enigmatico dei 4 Beatles e quello del disco che il “Beatle tranquillo” aveva pubblicato nel 1973.
L’intento è quello di ricreare la delicata ed affettuosa atmosfera che aveva pervaso l’omaggio che i suoi indimenticabili amici di una vita – Eric Clapton, Billy Preston, Paul McCartney, Ringo Starr… – gli avevano tributato nel 2002, a un anno dalla morte, sul palco della Royal Albert Hall di Londra.

Mercoledì 4 luglio – ore 21.30
Cinema sotto le stelle*
Gran Budapest Hotel
regia di Wes Anderson
introduce Roberto Dulio, docente di Storia dell’architettura

martedì 10 luglio – ore 21
Concerto-spettacolo
FINARDINAMENTE
con Eugenio Finardi
#FINARDINAMENTE: una parola composta che è insieme un avverbio, un nome e un verbo. Tre modi per rispondere al dubbio su cosa sia la Verità nell’Arte. Questo sarà il nuovo show tra musica e parole di Eugenio Finardi dove il cantautore cercherà di svelare la sua verità dietro ogni forma di rappresentazione artistica con un racconto sincero e sfacciato delle emozioni di intere generazioni e, ovviamente, la sua musica!
In scaletta, insieme ai brani fondamentali della sua lunga carriera, anche alcune chicche mai eseguite dal vivo, diventate nel tempo dei classici come “Il Vecchio sul ponte” e “Shamandura”.
Mercoledì 11 luglio – ore 21.30
Cinema sotto le stelle*
Sully
regia di Clint Eastwood
Introduce Paolo Carlo Astori, docente di Impianti e sistemi aerospaziali

Mercoledì 18 luglio – ore 21.30
Cinema sotto le stelle*
La grande scommessa
regia di Adam Mckay
Introduce Emilio Barucci, docente di Metodi matematici dell’economia e delle scienze attuariali e finanziarie

Giovedì 20 settembre – ore 21.00
Concerto
La civica Jazz band
Direttore musicale: Enrico Intra
Ospite d’eccezione: Gianluigi Trovesi (sassofono)

 

*Ciclo di film a tema scientifico con l’introduzione di docenti del Politecnico di Milano

 

Tutti gli eventi sono a ingresso libero.
Per informazioni e iscrizioni: www.eventi.polimi.it

#eventipolimi