BIBLIOTECA DEGLI ALBERI
AGENDA EVENTI MILANO

BIBLIOTECA DEGLI ALBERI: diventerà «il più grande spazio pedonale della città», con una passeggiata lineare lunga un chilometro e 5 chilometri di piste ciclabili, ecco le foto.

In questo angolo di città prende corpo un progetto che parte da lontano. Perché il concorso internazionale vinto da Petra risale al 2003. E solo con la prossima primavera, tra un anno, l’idea si realizzerà compiutamente. Il verde è l’ultimo tassello di un complesso mosaico, che di fatto ha «condizionato» lo sviluppo sull’area delle Varesine-Garibaldi. Tant’è che quando l’ultimo albero sarà piantato, l’immenso polmone, fatto di alberi e arbusti, profumi e colori, diventerà «il più grande spazio pedonale della città»: una passeggiata lineare di un chilometro (poco meno delle Tuileries a Parigi), 170 mila metri quadrati, con 450 alberi di 19 specie differenti, 90 mila tra siepi, arbusti, rampicanti, piante acquatiche e ornamentali e 5 chilometri di piste ciclabili al servizio di oltre 10 milioni di persone (tante nel 2016 hanno visitato l’area di Porta Nuova) e già 750 nuovi residenti. L’assessore al Verde e all’Urbanistica, Pierfrancesco Maran, spiega che questo è l’esempio di «ciò che può nascere dalla collaborazione tra pubblico e privato».