ACQUARIO DI MILANO

ACQUARIO CIVICO: Un emozionante percorso annunciato già dall’ingresso, accolti dalla fontana del dio Nettuno, ecco storia ed aneddoti.

È ospitato in uno splendido edificio liberty che con i suoi fregi e maioliche racconta all’esterno il suo contenuto. È situato accanto all’Arena civica e ai margini del Parco Sempione, di cui riproduce l’architettura ellittica. L’attuale assetto dell’edificio e delle vasche è frutto della ristrutturazione (2003-2006) che ha restituito l’Istituto, nella sua nuova veste, ai visitatori e alla cittadinanza.

Oltre cento specie di pesci, crostacei, molluschi ed echinodermi del Mediterraneo, del Mar Rosso e delle nostre acque dolci. E’ possibile vederli volteggiare sopra di noi, attraversando il tunnel di vetro dell’Acquario Civico di Milano e nelle nuove vasche.

Un emozionante percorso annunciato già dall’ingresso, accolti dalla fontana del dio Nettuno che adorna la facciata. Infatti l’Acquario è ospitato all’interno di uno splendido edificio in stile liberty con decori esterni di tema acquatico disposti intorno al dio del mare.

Al suo interno si possono riscoprire, attraverso un percorso illustrato e documentato, gli ecosistemi che l’acqua forma da quando cade sulla terra a quando dal mare torna ad essere nuvola.

Nella stessa sede dell’Acquario è collocata la Stazione Idrobiologica e la Biblioteca, specializzata nel campo della biologia marina e delle scienze acquatiche, dove si possono soddisfare svariate curiosità sulle abitudini e sui linguaggi degli “abitanti” del mare.

La sede dell’Acquario Civico è l’unica superstite del complesso di edifici, realizzati in occasione dell’inaugurazione dell’Esposizione Internazionale del 1906 che occupò l’area dell’attuale Parco Sempione e quella della Fiera di Milano. La palazzina in stile liberty fu progettata dall’architetto Sebastiano Locati.

Al termine dell’Esposizione, il comitato organizzatore donò la sede al Comune di Milano e dopo la parziale distruzione causata dai bombardamenti del 1943, l’Acquario fu ricostruito nel 1963. Nel 1983 una nuova ristrutturazione ne ha parzialmente modificato l’interno fino ad arrivare all’ultimo restauro, datato 2006, che per festeggiarne i primi cento anni, ha ridonato all’Acquario tutto il suo splendore iniziale, aggiornandone nel contempo la parte tecnica-scientifica.

Raggiungibile con metropolitana M2 (linea verde) fermata Lanza.

L’Acquario Civico di Milano è posto ai margini del Parco Sempione, tra l’Arena Civica ed il Castello Sforzesco, dentro l’Area C.

ORARI / OPENING TIMES
Martedì-Domenica / Tuesday-Sunday 9.00-17.30 (ultimo ingresso con biglietto / last admission with ticket 17.00)
Chiusura biglietteria/ Ticket office closed: 16.30
Chiuso lunedì / Monday closed
Chiusura nelle festività del 1 gennaio -1 Maggio – 25 dicembre
BIGLIETTI / TICKETS
€ 5,00 Biglietto intero / Full price
€ 3,00 Biglietto ridotto / Reduced
accesso gratuito:
•    il primo e il terzo martedì del mese dalle ore 14.00;
•    ogni prima domenica del mese in occasione dell’iniziativa del MIBACT Domenica al Museo