MILANO

MILANO: nascerà una nuova area verde che avrà due parchi e un’area dedicata allo sport, i progetti dell’architetto Fabio Nonis sono già stati approvati dal Comune.

A Milano nasce una nuova area verde: due parchi e un’area dedicata allo sport. Il primo parco, racchiuso tra viale Umbria, via Monte Ortigara e via Cervignano, sarà grande circa 30mila metri quadri. Il secondo, tra viale Cervignano e viale Molise, misurerà 10mila metri quadri. Dopo vent’anni di progetti fatti e cancellati e di attese si sta definendo il percorso per la riqualificazione dell’area.

Milano, due nuovi parchi da 40mila metri quadri per il rilancio di Porta Vittoria

“Da qui a fine anno ci occuperemo dei passaggi strettamente burocratici e ci aggiorneremo con una nuova asssemblea pubblica entro febbraio, il progetto si dividerà in due fasi: una da concludere nella prima metà del 2019 e una nella seconda”, spiega l’assessore all’Urbanistica di Milano Pierfrancesco Maran, che ha incontrato i residenti della zona in una assemblea pubblica e ha illustrato i progetti che Progetto Vittoria Real Estate spa, nuovo proprietario dell’aria, si è impegnato a portare a termine prima di procedere alla realizzazione, tra l’altro, di 150 appartamenti e di un albergo (come da progetto originario).

Milano, due nuovi parchi da 40mila metri quadri per il rilancio di Porta Vittoria

I progetti dell’architetto Fabio Nonis, già approvati dal Comune, passeranno adesso ai nuovi proprietari per la realizzazione. I lavori di bonifica sono ripartiti e completati nel primo lotto, a gennaio ripartiranno nel secondo lotto: in primavera, è la speranza, partiranno i lavori del parco vero e proprio. A est di viale Molise, invece, verranno realizzati impianti sportivi: non c’è ancora un progetto definitivo, il Comune lo concorderà con il Municipio 4 cercando anche gli operatori che dovranno gestirli.