capodanno-cinese-milano
AGENDA EVENTI MILANO

Se fossimo in Cina l’ingresso ufficiale nell’anno del Maiale sarebbe una festa lunga 15 giorni: invece siamo a Milano, dove di anno in anno cresce comunque l’interesse e la partecipazione ai festeggiamenti per il Capodanno Cinese 2019.

Martedì 5 febbraio 2019 la comunità cinese celebra il passaggio dall’anno del Cane a quello del Maiale, in Cina così come nel resto del mondo, inclusa Milano.


capodanno cinese


Domenica 10 febbraio Milano si trasforma in una città cinese.

In via Paolo Sarpi prenderà vita, come ormai da qualche anno, la tradizionale parata in costume, uno spettacolo variopinto dove a spiccare è il colore rosso (narra la leggenda che serve a spaventare Nian, il mostro che una volta all’anno esce dalla sua tana per invadere i villaggi), tra dragoni di carta, ombrellini colorati, figuranti, musica e danze tradizionali.

La parata include le tradizionali danze del drago e del leone e altre manifestazioni tipiche della cultura cinese, permettendo al pubblico di gustare appieno l’atmosfera del capodanno cinese originale.

Fulcro dei festeggiamenti è come sempre la Chinatown milanese per eccellenza, ovvero via Paolo Sarpi, dove ogni anno si tiene la tradizionale e coloratissima parata.

L’appuntamento è alle 14.30 in Piazza Gramsci (M5 Gerusalemme): da qui la parata sfilerà lungo via Paolo Sarpi, che per tutto il giorno sarà agghindata con le tipiche decorazioni rosse che in Cina simboleggiano il buon augurio di Capodanno.

La parata si snoderà fino a via Paolo Sarpi, con danze e spettacoli che dureranno fino alle 17.30.