MILANO
AGENDA EVENTI MILANO

MILANO: prima in Italia e all’undicesimo posto al mondo della classifica tra le realtà urbane prese in esame dal centro studi Sarpi.

Milano è prima in Italia e all’undicesimo posto al mondo tra le realtà urbane prese in esame dal centro studi Sarpi per quanto riguarda la classifica delle città con i monolocali più costosi.

Un appartamento tra 24 e 36 metri in centro a Milano può costare 9.821 euro al metro quadro. Roma è al secondo posto e al 72esimo posto con una cifra media di 7.467 euro al metro quadro. Le due città sono invece praticamente allo stesso livello se si considerano i monolocali fuori dal centro: circa 3.200 euro al metro quadro, in questo caso.

La classifica vede al primo posto Montecarlo con un costo di 51mila euro al metro quadro, la seconda è Hong Kong con circa 43 mila euro. Seguono Londra (oltre 31 mila euro), Singapore (22.300 euro), New York (21.500 euro) e Shangai (oltre 20 mila euro). Fuori dal centro, il podio è lo stesso: Montecarlo (44 mila, ma non si può certo parlare di “periferia” in questo caso), Hong Kong (16 mila) e Londra (8.700 euro), quest’ultima quasi appaiata con Ginevra, quarta, a cui segue Parigi (7.500 euro). Poi Shangai e New York: una “Grande Mela” particolarmente economica nelle zone non centrali, considerando il quinto posto se si considerano le location più esclusive di Manhattan.

Colpisce la considerevole distanza di Milano e Roma con le prime in classifica.