MONCLER
AGENDA EVENTI MILANO

MONCLER: la location accoglierà gli ospiti invitati all’evento rivolto agli addetti ai lavori mercoledì 20 febbraio, per poi ri-aprire le porte al pubblico domenica 24.

Durante l’edizione di Milano Moda Donna dal 19 al 25 febbraio Moncler permetterà al pubblico di scoprire le nuove collezioni Genius all’interno dei Magazzini Raccordati.

La location milanese di Via Ferrante Aporti accoglierà gli ospiti invitati all’evento rivolto agli addetti ai lavori mercoledì 20 febbraio, per poi ri-aprire le porte al pubblico domenica 24 dalle 10 alle 18.

Ecco l’elenco aggiornato delle sfilate ed eventi in programma per la Milano Moda Donna.

La moda finalmente si apre alla città con un grande evento: 15 dei Magazzini Raccordati, le aree abbandonate da tempo lungo il perimetro della Stazione Centrale, ripuliti e restaurati.

 Lì, il marchio di Remo Ruffini presenterà tutte le nuove creazioni del progetto “Genius”, con  piumini firmati da artisti e creativi di valore internazionale.

Nel Moncler Genius Building, oltre a Pierpaolo Piccioli, saranno al lavoro anche Karl Templer, Sandro Mandrino, Simone Rocha, Craig Green, Kei Ninomiya, Hiroshi Fujiwara, Francesco Ragazzi.

In scena il 20 febbraio al Palazzo delle scintille per Moncler otto collezioni per uomo e donna dedicate all’autunno inverno 2018-2019, che saranno consegnate subito dopo a boutique e pop up store, ciascuna con momenti di lancio singoli e dedicati.

Con il patrocinio del Comune di Milano, in questo modo la griffe partecipa al rilancio degli spazi di via Ferrante Aporti, area urbana a ridosso della Stazione Centrale. “In linea con la propria missione di ispirarsi al passato per costruire il futuro Moncler – si legge in una nota stampa – ha deciso di ambientare il prossimo evento Moncler Genius presso i Magazzini Raccordati riportandone alla luce alcuni per coniugare il valore storico e culturale di un’area della città, che nel passato ha avuto un ruolo chiave nello sviluppo di Milano, con le nuove potenzialità di uno spazio urbano di grande fascino”

L’iniziativa è stata presentata a Palazzo Marino dal sindaco Giuseppe Sala con il Presidente e CEO di Moncler Remo Ruffini affiancati dall’assessore alle attività produttive, moda e design Cristina Tajani e dal presidente della Camera Nazionale della Moda Italiana Carlo Capasa con l’AD di Grandi Stazioni Retail Alberto Baldan.

“Milano – ha dichiarato Ruffini – dimostra ancora una volta di essere sempre più inclusiva e aperta a realizzare progetti che coinvolgono il pubblico. Sono molto orgoglioso che Moncler partecipi alla riqualificazione di un’area urbana di Milano cosi significativa per riportarla a nuova vita perché credo che lo sviluppo di un’azienda non possa che avvenire in sintonia e nel pieno rispetto della comunità”.


Per conoscere tutti gli appuntamenti della Milano Fashion Week, clicca QUI