OLIMPIADI INVERNALI 2026
Foto Claudio Furlan /Lapresse
AGENDA EVENTI MILANO

OLIMPIADI INVERNALI 2026: sulla vittoria di Milano-Cortina “ha pesato oltre l’80% di consenso popolare, a fronte del 55% della Svezia” ha spiegato il presidente del Cio.

Milano Cortina 2026 non è più solo un sogno: il Comitato olimpico internazionale ha premiato la nostra candidatura e tra sette anni le Olimpiadi invernali si terranno in Italia. Una scommessa che impegna tutti in un progetto avvincente per la nostra città e il nostro Paese. Milano e Cortina hanno vinto con lo slogan “We dream together”, adesso quel sogno è diventato realtà.

Vittoria! La parola campeggia sull’immagine ufficiale scelta per la candidatura di Milano Cortina 2026 e festeggia l’assegnazione dei giochi olimpici e paraolimpici invernali ufficializzata questo pomeriggio dal Comitato olimpico internazionale.

A partire da oggi, l’immagine sarà proiettata su Palazzo Marino, oltre che ripresa dal sito ufficiale del Comune di Milano, dal sito Yes Milano, dalle pagine social dell’Amministrazione, da tutti gli schermi digitali della città (circa 130) e dai totem.

Al momento della proclamazione dalla delegazione italiana è partito il coro “Italia, Italia”. Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, nell’esultanza ha preso in braccio la coordinatrice del dossier Diana Bianchedi. Il ministro svedese della cooperazione si è sportivamente complimentato con l’Italia, poi ha aggiunto una battuta: “Vi abbiamo sconfitto ai mondiali nel calcio e voi in questa occasione qui, siamo 1-1”.

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte, che in mattinata era intervenuto davanti ai membri del Cio, ha appreso della vittoria italiana appena arrivato all’aeroporto di Ginevra prima di decollare e si è abbracciato con la sua delegazione. Su twitter ha poi scritto: “Siamo orgogliosi di questo grande Risultato! ha vinto l’italia: un intero paese che ha lavorato unito e compatto con l’ambizione di realizzare e offrire al mondo un evento sportivo ‘memorabile’ #olimpiadi2026,  #milanocortina”.

“E’ una gioia immensa, nell’attesa della busta mi veniva da piangere. Abbiamo lavorato tanto e sono davvero felice. Segnatevi la data, io ci sarò” le parole della campionessa olimpica di snowboard Michela Moioli. Emozionata anche Sofia Goggia, oro olimpico in discesa libera: “E’ un sogno nel sogno. Questo è un motivo di grande festa per l’Italia”. Da una campionessa all’altra, a Losanna anche Arianna Fontana: “Una esplosione di gioia ed emozioni. Non volevo quasi ascoltare, poi una gioia immensa. Non so se ci sarò come atleta ma sono pronta a dare una mano per questi Giochi”.

Sulla vittoria di Milano-Cortina “ha pesato oltre l’80% di consenso popolare, a fronte del 55% della Svezia” ha spiegato il presidente del Cio, Thomas Bach.  “E’ un grande giorno per il movimento olimpico e gli sport invernali. Ha vinto un paese con grande esperienza, tradizione e passione. E’ la vittoria del sistema sportivo italiano, che ha sempre supportato il movimento olimpico con grande passione”.

Fonte : La Repubblica.