TEATRO ALLA SCALA: spettacoli da non perdere a luglio

TEATRO ALLA SCALA
AGENDA EVENTI MILANO

TEATRO ALLA SCALA: grandi spettacoli del Teatro alla Scala saranno ancora in scena con una ricchissima programmazione quasi tutte le sere fino al 19 luglio.

Le ultime repliche de I masnadieri diretti da Michele Mariotti con protagonista la rivelazione Lisette Oropesa (1, 4 e 7 luglio) e de La Bella addormentata di Nureyev (2, 3, 5 e 9 luglio) si alternano con l’ospitalità straordinaria del Tokyo Ballet (11, 12, 13 e 14 luglio) e il dittico inedito Prima la musica e poi le parole / Gianni Schicchi (dal 6 al 19 luglio).

Con l’atteso Gianni Schicchi debutta alla Scala Woody Allen, portando la sua celebrata regia “italo-americana” del delizioso atto unico comico di Puccini, di ispirazione dantesca. L’inedito accostamento con Prima la musica e poi le parole, nuova produzione di Grischa Asagaroff, ci permette di riscoprire il raffinato gioco di teatro nel teatro settecentesco firmato da Antonio Salieri. I Progetto Accademia incontra per l’occasione la bacchetta esperta di Ádám Fischer e il carisma del baritono Ambrogio Maestri in entrambe le opere.

Meravigliose occasioni di incontro fra oriente e occidente sono i due spettacoli ospiti del celebre Tokyo Ballet: l’11 e 12 luglio in scena il trittico Serenade / Dream Time / Le Sacre du printemps, omaggio ai grandi coreografi del XX secolo Balanchine, Kylián e Béjart; il 13 e 14 luglio torna The Kabuki di Béjart, balletto simbolo della compagnia giapponese.

Per maggiori informazioni sulle date, foto e video degli spettacoli: www.teatroallascala.org.