PIAZZA DUOMO
AGENDA EVENTI MILANO

PIAZZA DUOMO: il nuovo progetto di Carlo Ratti si chiama The View by Makr Shakr Rooftop ha la vista migliore sulla città, i cocktail li ordini con una app e poi li preparano due robot.

Apre a Milano il primo bar con un barista robotico sulla Terrazza della Town House. Il bar robotico, presentato nella serata di mercoledì, sarà operativo ufficialmente a partire da venerdì 19 luglio fino all’autunno.

Dal quinto piano di via Silvio Pellico 2 ci si affaccia sulla vista migliore della città: la grande piazza Duomo. Il bar Makr Shakr è il progetto di mixoligist robotizzata dell’azienda fondata nel 2014 da Carlo Ratti – ingegnere e architetto, oltre che professore e direttore del Senseable City Lab del Mit di Boston – e amministrata da Emanuele Rossetti.

A preparare i cocktail sono due robot, uno mixa e shakera, l’altro serve, su un grande bancone bianco e alle prese con 158 bottiglie sul soffitto; i robot servono 80 drink all’ora.

+

L’ordine si può impartire attraverso una App (la Makr Shakr), o, come succede al The View, con l’aiuto di un gentile ragazzo che ci mostra una lista varia e divertente. Una volta impartito l’ordine il robot lava lo shaker, e poi inizia a miscelare il cocktail che hai scelto mentre il tuo nome appare su un monitor che segna tutti gli ordini e lo stadio di processazione. Una volta pronto, il primo robot versa il cocktail dentro il bicchiere che gli porge il secondo che a sua volta te lo serve. Fantastico, tranne se, come è successo a chi scrive, si sbaglia a leggere il monitor e si ruba il bicchiere a tutte le ospiti che hanno la sfortunata coincidenza di chiamarsi Paola.

Apertura la pubblico: dal 26 luglio (fino a quando farà freddo)
Un cocktail costa: 12 €
Indirizzo: via Silvio Pellico 2
Piano: 5°