MONUMENTALE
AGENDA EVENTI MILANO

MONUMENTALE: dalle 10 alle 13 visite guidate, musica e teatro per scoprire lo scrigno d’arte progettato dall’architetto Carlo Maciachini.

Domenica 28 luglio, dalle 10 alle 13, nuovo appuntamento estivo della rassegna di eventi gratuiti che portano teatro, musica, cinema e visite guidate al Cimitero Monumentale. La rassegna “Museo a cielo aperto” è promossa dal Comune di Milano e realizzata da Fondazione Milano – Scuole Civiche con diplomati e allievi della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado, della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti e della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi. Ogni ultima domenica del mese, fino a ottobre sarà possibile scoprire e riscoprire in modo insolito uno dei tesori d’arte e memorie della città.

Per tutta la mattina in sala conferenze sarà proiettato un documentario a cura della Civica Scuola di Cinema Luchino Visconti. Realizzato da Pietro De Tilla, Guglielmo Trupia, Elvio Manuzzi con le musiche di Fabio Vacchi, “Atelier Colla” (Doc. 2010-2011 – ’49) è dedicato al lavoro della Carlo Colla e Figli, una delle compagnie di Teatro di Figura più importanti al mondo. All’interno del loro laboratorio, un vero e proprio microcosmo, ogni particolare viene raccontato nella quotidianità lavorativa. Il film esplora la complessità del lavoro di burattinai. Attraverso l’analisi di gesti, azioni e dialoghi dei componenti della società, è evidenziato il rapporto simbiotico che il burattinaio ha con i suoi compagni, con lo spazio dell’atelier e il burattino stesso.

Alle 10, alle 10.30 e alle 11.30 dal piazzale esterno partiranno tre visite guidate a cura dei volontari del Servizio Civile e del personale dipendente che permetteranno al pubblico di scoprire diversi aspetti del ricco patrimonio del Monumentale.

La prima passeggiata, dal titolo “Conoscere il Monumentale in sette passi”, propone alcuni dei monumenti più noti – da “L’ultima cena” per la famiglia Campari a “La Via Crucis” per la famiglia Bernocchi, ed è consigliato a chi non ha mai visitato il Monumentale.

La seconda passeggiata, dal titolo “I capolavori di Enrico Butti al Monumentale”, accompagna alla scoperta di una delle figure più celebri del panorama artistico lombardo tra XIX e XX secolo.

In ultimo, la passeggiata dal titolo “La moda al Monumentale”, un percorso intenso che si snoda tra 12 sepolture all’insegna dei grandi personaggi della moda italiana da Rosa Genoni a Versace, Callas, Krizia e altri.

Le visite guidate sono gratuite e prenotabili al gazebo a partire dalle ore 9.30  fino al raggiungimento del numero massimo previsto per gruppo.

Nella Galleria inferiore di levante [C], alle 11, andrà in scena un corto teatrale, scritto ad hoc e interpretato da diplomati della Civica Scuola di Teatro Paolo Grassi.  Protagonista della breve pièce un personaggio celebre sepolto al Monumentale che, attraverso il rito del teatro, incontra i cittadini contemporanei. In “Edoardo Mangiarotti – Il duello del re di spade” – regia e drammaturgia di Luca Rodella, con Stefano Annoni e musiche di Francesco Marchetti – un personaggio nuovo emerge nei corridoi del Monumentale dopo la recente scomparsa dell’ultimo spadaccino della grande famiglia Mangiarotti: lo Spirito della scherma che racchiude in sé tutte le differenti caratteristiche dei singoli fratelli schermidori sepolti insieme. Una bianca figura eterea che si presta ad essere così imbattibile nella nobile disciplina della spada, proprio come i Mangiarotti furono imbattibili in vita durante i giochi olimpici.

Chiude l’appuntamento nella galleria superiore di ponente [B-G] alle ore 12:00 il concerto jazz “The Jumpin’ Brothers”, che vede protagonisti allievi e diplomati dei Civici Corsi di Jazz della Civica Scuola di Musica Claudio Abbado: Ludovico Cicchitelli (sax e voce), Alice Albicini (piano), Stefano Di Niglio (batteria), Elia Baioni (contrabbasso). Il quartetto, nato di recente, ripropone le calde atmosfere americane degli anni ‘40 e ‘50, con un vasto repertorio Swing e Rhythm & Blues che spazia fra i più grandi artisti del periodo.

La rassegna “Monumentale: Museo a Cielo Aperto” proseguirà ogni ultima domenica del mese fino a ottobre, con una serie di appuntamenti che vedranno nuovamente teatro, musica, cinema e passeggiate tematiche raccontare il Cimitero Monumentale e le sue bellezze: il 25 agosto dalle 10 alle 13 e  il 29 settembre e il 27 ottobre dalle 10 alle 18.