GAM
BARBIERI_DSC3467
AGENDA EVENTI MILANO

GAM: le opere fotografiche della Deutsche Bank collection, una delle principali collezioni corporate d’arte contemporanea a livello mondiale, saranno esposte fino al 27 ottobre.

Fino al 27 ottobre 2019 la GAM | Galleria d’Arte moderna di Milano ospita “Images of Italy. Contemporary photography from the Deutsche Bank collection”, la prima mostra in Italia che presenta una selezione di opere fotografiche della Deutsche Bank collection, una delle principali collezioni corporate d’arte contemporanea a livello mondiale.

È un percorso tra le immagini dell’Italia immortalate dall’obiettivo di alcuni fra i più noti fotografi italiani e tedeschi, che si snoda tra la Sala da ballo, la Sala 29 e La Sala del Parnaso della GAM. All’interno della mostra fotografie scattate a partire dagli anni Cinquanta fino ai giorni nostri da Luigi Ghirri, Gabriele Basilico, Vincenzo Castella, Ketty La Rocca, ArminLinke, CandidaHöfer, Günther Förge Heidi Specker, solo per citarne alcuni.

“Images of Italy. Contemporary photography from the Deutsche Bank collection” è organizzata e curata da Deutsche Bank e Galleria d’Arte moderna di Milano e ha il patrocinio del Consolato generale della Repubblica federale di Germania, Milano, e del Goethe-institut Mailand. Co-curatrici della mostra sono Paola Zatti, Conservatore responsabile di GAM, insieme a Britta Faerber e Christina Maerz, della divisione Art, culture & sports di Deutsche Bank.

Nella prima delle tre sezioni della mostra i fotografi esprimono la loro particolare visione dell’Italia, sia da un punto di vista urbano, che sociale e culturale, mentre la seconda parte è dedicata ai fotografi che lavorano con la messa in scena, il montaggio e la tecnica digitale. L’ultima sezione è dedicata agli interni e agli esterni, ma anche a come viene affrontato il tema dell’eredità culturale dell’Italia.

I fotografi si accostano alla storia e alla cultura italiane in modo molto diverso, dedicando le loro opere al turismo di massa e al retaggio del moderno, oppure riflettendo nelle immagini la bellezza classica dell’architettura e del paesaggio. Al centro dell’attenzione, oltre all’esperimento formale, si ritrova sempre una visione estetica o sociale del Paese.

“Images of Italy. Contemporary photography from the Deutsche Bank collection ”inoltre propone ai visitatori della mostra un workshop esclusivo a cura dell’artista Luca Vitone, che guiderà il pubblico alla scoperta del tema generale del percorso filtrato dal suo personale punto di vista, con esercitazioni di lettura delle opere suggerite dal suo metodo.

Grazie alla collaborazione con Corsiarte, la mostra offrirà inoltre agli studenti delle scuole milanese una serie di visite guidate programmate ad hoc con le direzioni didattiche degli Istituti aderenti e la possibilità anche per gruppi di insegnanti di prendere parte ad un percorso di formazione con Chiara Gatti, storica dell’arte, curatrice indipendente e docente. L’obiettivo delle visite è quello di fornire agli studenti gli strumenti adatti per accostarsi in modo consapevole all’arte contemporanea, grazie ad un programma didattico appositamente pensato dai curatori della mostra.

Una mostra che unisce l’interesse per il contemporaneo della GAM a quello di Deutsche Bank che ha raccolto,dalla fine degli anni Settanta, opere provenienti dai diversi Paesi del mondo nei quali opera. Sin dalla nascita della Deutsche Bank Ccollection, la fotografia contemporanea ha occupato un ruolo di primo piano e oggi le opere di “Images of Italy” sono esposte nelle tre sedi italiane del Gruppo: il quartier generale di Milano Bicocca, la seconda sede milanese di via Turati e quella di Piazza SS. Apostoli a Roma.

Ingresso compreso nel biglietto del museo.

Galleria D’Arte Moderna di Milano
via Palestro 16 – 20121 Milano

ORARI DI APERTURA
Martedì – domenica 9.00 – 17.30
(ultimo accesso un’ora prima dell’orario di chiusura)
Lunedì chiuso

TARIFFE MUSEO
• biglietto intero   € 5,00
• biglietto ridotto  € 3,00

Ingresso incluso nel biglietto del museo.
Ingresso gratuito il primo e il terzo martedì del mese dalle ore 14.00 e ogni prima domenica del mese.
Per i dettagli consulta la sezione  Orari e Tariffe