MILANO
Foto di Blog Urbanfile
AGENDA EVENTI MILANO

MILANO: un luogo di sosta, di gioco, di lavoro e di incontro per tutti i cittadini e per gli abitanti del quartiere San Siro in particolare.

Giovedì 24, a partire dalle ore 16 in via Gigante viene inaugurato il nuovo spazio pubblico prospiciente i locali gestiti dal Politecnico di Milano “Off Campus San Siro”.

Si tratta di un luogo di sosta, di gioco, di lavoro e di incontro per tutti i cittadini e per gli abitanti del quartiere San Siro in particolare, uno spazio che diventa tramite di connessione tra diverse parti di città, innestando il lavoro analogo già fatto sulla vicina via Abbiati nel marzo scorso.

La trasformazione dello spazio della strada nel quartiere di case popolari, iniziato a fine settembre, ha visto il coinvolgimento attivo di diversi soggetti: portato avanti dal gruppo di ricerca WRP – West Road Project del Politecnico di Milano, con il contributo di Italia Nostra Onlus – Centro di Forestazione Urbana e di Vestre Urban Forniture (Oslo), in collaborazione con alcune realtà associative di zona e con l’Amministrazione comunale, il progetto ha visto la realizzazione di una grafica orizzontale colorata che raggiunge gli spazi del Laboratorio di Quartiere di piazza Selinunte, la posa di alcuni dissuasori per auto, il ripristino del prato sotto gli alberi, la realizzazione di una pedana in legno e il posizionamento di arredi e sedute.

Uno spazio pensato e progettato come luogo di relazione e realizzato grazie alla firma di un Patto di collaborazione firmato tra il Comune, il DAStU (Dipartimento di Architettura e Studi Urbani) del Politecnico di Milano e un nutrito gruppo di associazioni, quali Mapping San Siro, Laboratorio di quartiere San Siro, Alfabeti  Onlus, Tuttinsieme cooperativa sociale, Comunità Progetto cooperativa sociale, Genera onlus, Fare Assieme, Il Telaio delle Arti, Legambici, Legambiente per la ciclabilità, Mamme a scuola, Sheb Sheb, Zuccheribelli onlus e la commissione Intercultura Istituto Cadorna.

Alla festa d’inaugurazione, completa di intrattenimento musicale e di buffet, intervengono tra gli altri l’assessore alla Partecipazione, Cittadinanza attiva e Open data Lorenzo Lipparini, Andrea Di Franco, professore del Politecnico e responsabile del progetto,  Gabriele Pasqui, direttore del Dipartimento di Architettura e Studi Urbani e delegato del Rettore alle Politiche sociali del Politecnico.