NATALE 2019
AGENDA EVENTI MILANO

NATALE 2019: la Grotta di Babbo Natale a Ornavasso sul lago Maggiore e La Regina dei Ghiacci a Macugnaga sul Monte Rosa, a poca distanza dalle grandi Città di Torino e Milano.

La Grotta di Babbo Natale (dal 16 novembre al 29 dicembre 2019 ) compie dieci anni: una grande festa nello splendido parco affacciato sui laghi, con nuovi spettacoli, i grandi igloo delle fiabe, la corte fatata

Dimenticate i classici villaggi natalizi e provate per un attimo ad immaginare un mondo magico dove tutto è vero: dai boschi parlanti, popolati di gnomi e personaggi delle favole, alle grotte sotterranee, dai trenini ai meravigliosi panorami sui laghi.
Quel mondo esiste davvero ed è la Grotta di Babbo Natale, ad Ornavasso (Lago Maggiore) dal 16 novembre al 29 dicembre, da 10 anni il più originale e grande evento di Natale in Italia, per tutta la famiglia.

Per il decennale la Grotta di Babbo Natale arricchisce l’ampia offerta di spettacoli con i grandi Igloo delle fiabe, alti 7 metri, dove si potranno incontrare le Principesse Disney, Belle, Rapunzel, la Sirenetta, ma anche i super-eroi, Spiderman e Peter Pan

Protagonista assoluto sarà naturalmente Babbo Natale, che si potrà incontrare nella vera grotta sotterranea, lunga 200 metri da cui fu estratto il marmo anche per il Duomo di Milano e durante la sfilata nel Parco, con il corteo della Corte Fatata, il primo gruppo in Italia di maghi e fate, con splendidi costumi e decorazioni floreali.

Completano il programma delle giornata o del week end, con soggiorno in family hotel convenzionati, gli spettacoli di falconeria, del cantastorie, i trenini Renna Express, la slitta volante e la visita di aree piene di magia per i più piccoli come il sentiero degli scoiattoli, gli alberi parlanti, il trenino sotterraneo e il primo “selfie village degli gnomi”.

A ricordo dell’incontro con Babbo Natale ci sarà la foto di famiglia, scattata all’interno della Grotta di Babbo Natale, in omaggio per tutti coloro che prenotano online sul sito dell’evento (www.grottadibabbonatale.it) e il diploma di bravo bambino.

In dieci anni l’evento è continuamente cresciuto ed oggi richiama decine di migliaia di visitatori da tutta Europa, e non solo bambini, come dimostra l’area presepe, con il nuovo spettacolo di sand-art dedicato al presepe e l’esposizione del Presepe Bianco, un capolavoro del presepe napoletano con 200 figure e 100 animali.

Per visitare la Grotta di Babbo Natale, con ingressi ogni 15 minuti dalle 9:30 alle 18:30, consigliamo invece di prenotare on line sul sito www.grottadibabbonatale.it oppure per telefono al numero 0323 497349 (da lunedì a venerdì dalle 9:30 alle 18:00).

I biglietti per visitare il Parco e assistere agli spettacoli sono disponibili anche sul posto, mentre i biglietti Grotta in alcune date potrebbero essere esauriti per cui consigliamo la prenotazione on line, con in omaggio anche la foto di famiglia.

Sono disponibili anche pacchetti week end in family hotel convenzionati, con ingresso gratuito il secondo giorno ed un biglietto super-vip per uno splendido week end dal Lago Maggiore al Monte Rosa, dove nelle stesse date è in programma la Regina dei Ghiacci, con attività ispirate alla prossima uscita di Frozen 2, sculture e laboratori con il ghiaccio, la passeggiata con le lanterne, la cottura del pane nel vecchio forno e la visita della miniera d’oro.

CLICCA QUI PER PRENOTARE UN HOTEL VICINO ALLA GROTTA DI BABBO NATALE.

Per informazioni e prenotazioni: www.grottadibabbonatale.it – tel. +39 0323 497349 da lunedì a venerdì dalle 9:30 alle 18

La Regina dei Ghiacci a Macugnaga (dal 23 novembre al 23 dicembre 2019) ai piedi del Monte Rosa, come Frozen, alla scoperta dei segreti della montagna e del ghiaccio.

Quale migliore occasione per scoprire i segreti di Frozen, il film di animazione di maggior successo di sempre, di un viaggio ai piedi del Monte Rosa, in uno dei villaggi più belli delle Alpi?

Dal 23 novembre – proprio in concomitanza con l’uscita di Frozen 2 – Macugnaga, in provincia di Verbania, ospita la terza edizione della Regina dei Ghiacci, il grande racconto di Andersen che ha ispirato i personaggi della Disney.

Un’esperienza unica in quanto si potrà letteralmente toccare con mano il ghiaccio, quello vero, che servirà per costruire i personaggi del racconto, ma anche una slitta, o uno scivolo, grazie alla collaborazione con gli scultori della Cubetto, azienda torinese leader nella lavorazione del Ghiaccio.

Ma Frozen è anche il mondo magico delle pietre preziose e dei cristalli, che si potranno cercare all’interno di una vera miniera d’oro, la prima visitabile in Italia.

Fantasia, realtà, manualità e spettacolo saranno gli elementi protagonisti della terza edizione della Regina dei Ghiacci: ogni data l’incontro e il Musical con la Regina dei Ghiacci, ripetuto più volte durante la giornata, con gli attori professionisti del Family Show, mentre tra le antiche baite del villaggio si potranno scoprire con le guide alpine i segreti della montagna.

Tra i momenti più emozionanti la cottura del pane nel vecchio forno e la passeggiata con le lanterne, il sabato, al tramonto, nell’incomparabile scenario del Monte Rosa, al cospetto della più alta parete delle Alpi, l’unica di tipo himalayano, con l’arrivo di Babbo Natale.

Una giornata magica che -se potete fermarvi per il weekend negli hotel convenzionati – si può concludere con la cena tipica, al calore del camino, oppure vivere con i biglietti di giornata o in abbinamento alla Grotta di Babbo Natale di Ornavasso, a 50 minuti di strada, con i biglietti VIP scontati validi 2 giorni.

Per informazioni e prenotazioni: www.grottadibabbonatale.it – tel. +39 0323 497349 da lunedì a venerdì dalle 9:30 alle 18